Tu sei qui

2016

“I collegamenti ferroviari tra Arezzo e il resto d’Italia devono essere garantiti”

Martedì, 1 Novembre, 2016 - 09:00
Lettera del sindaco Alessandro Ghinelli al ministro Del Rio

Il sindaco Alessandro Ghinelli ha scritto una lettera al ministro per le Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Del Rio nella quale chiede al rappresentante del governo di adoperarsi presso Trenitalia per scongiurare il paventato taglio

La Festa della Toscana 2016: la modernizzazione di Pietro Leopoldo vista dagli studenti

Martedì, 1 Novembre, 2016 - 09:00
Iniziativa della presidenza del Consiglio Comunale sabato 26 novembre

Sabato 26 novembre Arezzo celebra la tradizionale Festa della Toscana con un’iniziativa nella sala consiliare organizzata dalla presidenza del Consiglio Comunale in collaborazione con l’Istituto I.S.I.S.

Pieno e incondizionato sostegno alla raccolta firme del Comitato No Amianto di Via Malpighi

Sabato, 1 Ottobre, 2016 - 10:00
Dichiarazione del consigliere comunale Robrto Bardelli (Forza Italia)

Sono troppi anni che si trascina la questione dell’amianto di via Malpighi ed è ora di dire basta a una situazione pericolosa e surreale. È chiaro a tutti che quel maledetto tetto va tolto e subito, senza se e senza ma.

INVITO DI SOSTA Appuntamenti con la danza contemporanea d’autore

Martedì, 1 Novembre, 2016 - 09:00
Domenica 4 dicembre alle 18,15 al Teatro Mecenate, i due assoli dei performer Annamaria Ajmone e Marco D’Agostin

Continua la IX edizione della rassegna INVITO DI SOSTA Appuntamenti con la danza contemporanea d’autore ideata e organizzata dall’Associazione Sosta Palmizi, in collaborazione con il Comune di Arezzo.

Tre squadre di tecnici al lavoro per controllare gli edifici scolastici

Sabato, 1 Ottobre, 2016 - 10:00
Scuole comunali e statali al vaglio della certicificazione di agibilità. L'amministrazione precisa: "controlli doversosi ma nessun panico, gli edifici sono in buono stato"

Tre squadre di tecnici per controllare tutte le scuole comunali e statali. Dall’amministrazione comunale la parola d’ordine è: “nessun panico”.