Tu sei qui

Cerimonie dei matrimoni e delle unioni civili

Share button

Palazzo di Fraternita - Salone delle udienze - Piano terra

Prenotazione cerimonia 

Le cerimonie di celebrazione dei matrimoni civili possono essere richieste dagli sposi o da un loro rappresentante allo Sportello Unicopiazza Amintore Fanfani n.1,  ovvero inoltrando la richiesta per posta, email o PEC all’Ufficio di Stato Civile, almeno 45 giorni prima della data desiderata. Nel caso in cui sia necessario acquisire documentazione presso altre pubbliche amministrazioni, il termine di cui sopra potrebbe non essere sufficiente.

Le cerimonie di costituzione delle unioni civili devono essere richieste dagli interessati presso l’ufficio di Stato civile - Servizi demografici e statistica.

Le sale scelte per la cerimonia possono essere prenotate solo dopo il versamento della tariffa prevista per l’uso della sala.

Sale disponibili

 Le cerimonie possono aver luogo nelle seguenti sale, a libera scelta da parte degli interessati:

Palazzo Comunale in piazza della Libertà, 1 

  • al primo piano Sala del Consiglio Comunale
  • al piano terra Chiostro Comunale ( è obbligatoria la prenotazione per lo stesso orario anche della Sala del Consiglio Comunale da utilizzarsi in caso di maltempo),

 Palazzo Sportello Unico “ex Cadorna” in piazza A. Fanfani 1

al primo pianoSala dei Servizi Demografici, 

Palazzo di Fraternita  in piazza Grande 

  •  Salone delle Udienze, al piano terra del Palazzo, previa verifica da parte della Fondazione Guido d’Arezzo della disponibilità dei locali (Serafini Laura tel. 0575377439, email: teatri@fondazioneguidodarezzo.com).
  • Sala del Consiglio, al primo piano del Palazzo, previa verifica da parte della Fraternita dei Laici della disponibilità dei locali (tel.0575 24694, mail info@fraternitadeilaici.it) . Per la Sala del Consiglio sarà richiesta, oltre alla tariffa comunale, una tariffa di pari importo a favore della Fraternita dei Laici per l’uso dei locali limitatamente al tempo necessario alla celebrazione del matrimonio. Ulteriori tariffe per l’utilizzo del Palazzo sono determinate dalla proprietà in funzione dei servizi richiesti ed è quindi oggetto di trattativa con gli sposi.

 

 Per la scelta delle sale vedere la fotogallery

 

Per saperne di più consultare gli opuscoli Matrimoni e Unioni Civili Istruzioni per l’uso [box in fondo alla pagina]

 

Non sono consentiti rinfreschi, buffet, banchetti o ricevimenti ad esclusione della Sala Casa delle Culture e la Sala del Consiglio al primo piano del Palazzo di Fraternita,

E' assolutamente vietato spargere riso, pasta, coriandoli, petali o altro, sia all'interno che all’ingresso delle strutture comunali. In caso di violazione sarà addebitata la somma di € 150,00. 

 

Giorni ed orari  delle cerimonie 

 

In orario apertura degli uffici

Fuori orario d’ufficio

Lunedì, mercoledì venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14,00

Lunedì, mercoledì venerdì dalle ore 15,00 alle ore 18,00

Martedì e Giovedì dalle ore 8,00 alle ore 14,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00

Sabato, domenica e altri giorni festivi: dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00

 Sono escluse dal servizio solo le seguenti ricorrenze1 gennaio; Pasqua; 1 maggio; 15 agosto; 25 dicembre.

 

 Importo delle Tariffe

 

Luogo di celebrazione

In orario di apertura degli uffici

Fuori orario d’ufficio

Palazzo Sportello Unico “in piazza A. Fanfani 1 - primo piano

Sala Servizi demografici

Residenti: servizio gratuito
Non residenti: € 250,00

Residenti: € 100,00
Non residenti: € 300,00

Palazzo Comunale in piazza della Libertà, 1 

 Sala del Consiglio Comunale

Residenti: € 200,00
Non residenti: € 400,00

Residenti: € 300,00
Non residenti: € 600,00

Palazzo Comunale in piazza della Libertà, 1 

 Chiostro

Residenti : € 250,00
Non residenti: € 450,00

Residenti : € 350,00
Non residenti: € 650,00

Palazzo di Fraternita  in piazza Grande 

Salone delle Udienze  (piano terra)

 

Residenti: € 1000,00

 Non residenti: € 1500,00

Residenti: € 1500,00 
Non residenti: € 2000,00

 

Palazzo di Fraternita  in piazza Grande 

Sala del Consiglio

primo piano

Palazzo di Fraternita

Residenti: € 250,00 (oltre al costo per l'utilizzo del locale richiesto da Fraternita)

 

Non residenti: € 400,00

(oltre al costo per l'utilizzo del locale richiesto da Fraternita )

Residenti: € 350,00 (oltre al costo per l'utilizzo del locale richiesto da Fraternita )

 

Non residenti: € 450,00

(oltre al costo per l'utilizzo del locale richiesto da Fraternita )

IMPORTANTE : L’’approvazione della modifica delle tariffe durante l’anno dà diritto al Comune di  richiedere la maggiorazione del costo a coloro che hanno effettuato o devono effettuare la cerimonia nell’anno in corso indipendentemente dall’aver già provveduto al pagamento con la vecchia tariffa.

Nel caso in cui la cerimonia non abbia luogo per motivi non addebitabili al Comune di Arezzo, non si procederà al rimborso delle somme già versate.

 

Modalità di pagamento delle tariffe

Indicare sempre la causale: “Celebrazione matrimonio o costituzione unione civile”

Il Pagamento può essere effettuato tramite:

  • sistema PagoPA con le modalità indicate  alla pagina Servizi demografici - Celebrazioni matrimoni e unioni civili . Uuna volta lette le istruzioni procedere cliccando in fondo alla pagina sul tasto "Vai alla pagina di pagamento" che aprirà il form del sito "Iris" di regione Toscana dove sarà possibile eseguire il versamento.
  • versamento diretto presso lo Sportello mediante contanti o Carta Bancomat;
  • bonifico bancario su BPER Banca S.p.A., IBAN: IT86R0538714102000042124056,  ABI: 05387, CAB: 14102;
  • codice BIC - SWIFT (da estero): BPMOIT22XXX;
  • c/c postale n. 42124056, intestato  a Co­mune di Arezzo, Servizio Tesoreria;
  • versamento alla Tesoreria Comunale c/o BPER Banca S.p.A. sede di Arezzo, Corso Italia 179 o presso i seguenti indirizzi:

- Via Thomas Edison 45 - Arezzo;

- Loc. Ponte alla Chiassa 26 - Arezzo

- Loc. Indicatore F/16 - Arezzo 

- Via Romana 47/a – Arezzo

- c/o Ospedale San Donato – Arezzo

- Via Caravaggio 14 - Arezzo

- Viale Mecenate 35 - Arezzo

Il pagamento della tariffa deve essere effettuato al momento della prenotazione della sala.

Dove rivolgersi: