Tu sei qui

Bonus "Conciliazione" per la cura dei figli

Share button

E’ un sostegno che questa Amministrazione comunale eroga alle famiglie per sostenere le spese ( da rendicontare per un max di € 600 da ottobre a dicembre 2020) per l’attività di cura dei figli sulla base media del tempo che il figlio/a sarebbe potuto/a rimanere all’interno della struttura scolastica frequentata durante il servizio pre/post scuola.

La domanda deve essere accedendo al modulo ONLINE al seguente link  https://comunearezzo.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=MOD_SC_BONCONC

Possono fare domanda i genitori (residenti nel comune di Arezzo) che hanno bambini/alunni che frequentano gli asili nido, le scuole dell’infanzia, le scuole primarie e le scuole secondarie di primo grado, comunali, statali e private.

I richiedenti devono dichiarare:

- di essere residenti nel Comune di Arezzo, in regola con i documenti che permettono il soggiorno nel territorio italiano;
- che entrambi i genitori svolgono dal lunedì al venerdì attività lavorativa nelle ore di pre/post scuola dei figli;
- che uno o entrambi i genitori non svolgono attività lavorativa in smart working;
- che non sono presenti figure parentali che si possano prendere cura del figlo/a;
- di avere un’attestazione ISEE in corso di validità non superiore a € 20.000, o di aver presentato la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) per l’ottenimento dell’ISEE con pari importo;

Per l’erogazione del contributo le famiglie devono presentare apposita rendicontazione con il dettaglio della spesa sostenuta (regolare contratto con privato o associazione) da inviare all'indirizzo email: c.caneschi@comune.arezzo.it

 

 

 

Giovedì, 24 Settembre, 2020