Tu sei qui

Elezioni comunali per i cittadini comunitari residenti

Share button

I cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea:

  • che siano maggiorenni;
  • che godano del diritto di voto, sia in Italia che nello Stato di origine;
  • che siano residenti ad Arezzo,

possono chiedere di essere iscritti in un'apposita lista elettorale aggiunta del Comune di Arezzo per esercitare il diritto di voto alle consultazioni amministrative per:

  • l'elezione diretta del Sindaco;
  • l'elezione del Consiglio comunale.

I cittadini comunitari che intendono votare alle elezioni amministrative comunali possono fare domanda durante tutto l'anno e comunque entro e non oltre il quinto giorno successivo all'affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali per la votazione alla quale essi intendono partecipare.

La domanda deve essere indirizzata al Sindaco e consegnata firmata e munita di documento di identità, tramite una delle seguenti modalità:

  1. via posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo PEC: comune.arezzo@postacert.toscana.it;
  2. via posta elettronica semplice (mail) al seguente indirizzo: elettorale@comune.arezzo.it;
  3. per lettera raccomandata indirizzata a “Comune di Arezzo, Ufficio Servizi demografici e statistica, Piazza Amintore Fanfani 1, 52100 Arezzo”
  4. per fax al numero 0575377216. Eventuali spedizioni effettuate ad altri numeri di fax del Comune di Arezzo saranno considerate non valide;
  5. allo Sportello Unico del Comune di Arezzo (Piazza Amintore Fanfani n. 1 personalmente o tramite persona delegata (munita di delega scritta e di documento di identità) SU APPUNTAMENTO
  6. recapitata a mano, anche da persona diversa dall'interessato munito di delega e copia di documento di idenità di entrambi, all'ufficio Elettorale  SU APPUNTAMENTO 

La pratica di richiesta segue l'iter della prima revisione elettorale utile. La revisione avviene ogni sei mesi.

Quando il cittadino comunitario viene iscritto nella lista elettorale aggiunta, il Comune invierà a domicilio comunicazione per il ritiro della tessera elettorale.

Gli elettori iscritti nella lista aggiunta, votano presso il seggio di appartenenza secondo l'indirizzo di residenza.

L'iscrizione nella lista aggiunta rimane valida sino alla richiesta di cancellazione da parte dell'interessato oppure sino alla cancellazione d'ufficio.

Dove rivolgersi: 
Area tematica: