Tu sei qui

Leva militare e libretti di pensione

Share button

RILASCIO CERTIFICATO ESITO LEVA MILITARE

I certificati di leva militare sono relativi ai cittadini residenti nel Comune che siano stati residenti presso il Comune all'epoca dell'iscrizione nella lista di leva e del servizio militare.

Le chiamate per lo svolgimento del servizio obbligatorio di leva sono state sospese dal 1° ottobre 2004, per effetto del D. Lgs. 226/2004, tuttavia i Comuni devono proseguire l’aggiornamento delle Liste di leva. Il certificato di esito di leva, quindi continua ad essere rilasciato esclusivamente per coloro che furono soggetti all'obbligo di leva.

Il certificato può essere richiesto all'ufficio Anagrafe tramite una delle seguenti modalità:

  • per mail i.fei@comune.arezzo.it;
  • per PEC all'indirizzo comune.arezzo@postacert.toscana.it (solo da altra PEC) indicando nell'oggetto "richiesta certificato leva";
  • all’ufficio Anagrafe, personalmente o tramite terzi muniti di delega e copia di documento di identità di entrambi, Piazza A. Fanfani 1 Arezzo (piano I)  SU APPUNTAMENTO con Anagrafe 
  • per posta a ufficio Anagrafe, Piazza A. Fanfani 1 52100 Arezzo allegando busta preaffrancata con indirizzo completo per la risposta;
  • per fax al numero 0575377212. Eventuali spedizioni effettuate ad altri numeri di fax del Comune di Arezzo saranno considerate non valide;

Nella richiesta indicare sempre i propri dati anagrafici completi e un proprio recapito (telefono/mail) al fine di poter essere contattati per eventuale integrazione dei dati o per l’invio del certificato stesso.

Se il certificato deve essere completo dell'articolo per il quale il giovane ha avuto la dispensa (riforma), è necessario presentare la richiesta all'Ufficio Leva Militare di Firenze.

ATTENZIONE: i dati matricolari ad uso pensionistico devono essere prodotti in autocertificazione, in quanto certificati e attestati rilasciati dalla pubblica amministrazione, non possono essere da questa richiesti o rilasciati se destinati ad altra pubblica amministrazione a seguito della normativa vigente (art.15, c.2, L.183/2011) che prevede la nullità delle certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti.

 

RITIRO LIBRETTO DI PENSIONE

A seguito della trasmissione da parte del Ministero del Tesoro del libretto di pensione, l’Ufficio Anagrafe invierà  una cartolina-invito per il suo ritiro.

Il libretto sarà consegnato solo   SU APPUNTAMENTO con Anagrafe a seguito del quale l’interessato dovrà  recarsi personalmente  in piazza A. Fanfani 1, munito di documento di identità e foto formato tessera. In caso di impossibilità da parte dell’interessato verranno comunicate le altre modalità di ritiro.

 

Dove rivolgersi: 
Area tematica: