Quesiti SUE e SUAP

Share button

Servizio di Frequently Asked Questions (F.A.Q.) in materia urbanistico-edilizia e attività produttive

L'Ufficio Edilizia e Suap del comune di Arezzo ha attivato il servizio di F.A.Q. in materia urbanistico-edilizia e attività produttive.  L'obbiettivo è quello di ampliare e ottimizzare il servizio reso ai soggetti esterni (cittadini, professionisti, imprenditori) in ordine agli approfondimenti normativi e regolamentari, alle criticità applicative e agli aspetti amministrativi e procedurali relativi alle materie trattate.

Il servizio consente ai soggetti esterni interessati di inviare i quesiti proposti attraverso l'inoltro di una mail a due specifici indirizzi di posta elettronica rispettivamente dedicati al settore urbanistica ed edilizia e al settore attività produttive. I quesiti saranno esaminati periodicamente dall'Ufficio e quindi saranno pubblicati unitamente alle relative risposte su questa sezione appositamente dedicata dell'Ufficio Edilizia e Suap.

Per facilitare la ricerca e la lettura le domande con le relative risposte sono catalogate e visionabili dagli utenti sulla base di uno schema suddiviso in settori, sezioni e sottosezioni. Le sezioni e sottosezioni raccolgono al loro interno anche una serie di risposte a quesiti comunque affrontati dall'Ufficio, nonché pareri espressi in sede istruttoria in rapporto a pratiche agli atti, rilevandone il carattere generale.

Per facilitare la lettura critica, in relazione al mutare del quadro normativo, accanto ad ogni quesito è riportato il mese e l'anno in cui il quesito è stato formulato. Non saranno prese in considerazione domande non inquadrabili in termini generali né domande che non risultino attinenti alle tematiche sopra indicate.

 

COME INVIARE UN NUOVO QUESITO

Per inviare un nuovo quesito relativo al settore EDILIZIA, CLICCARE QUI (oppure dal proprio programma di posta elettronica, scrivere a edilizia@comune.arezzo.it indicando come oggetto "[quesito edilizia]")

Per inviare un nuovo quesito relativo al settore ATTIVITA' PRODUTTIVE, CLICCARE QUI (oppure dal proprio programma di posta elettronica, scrivere a suap@comune.arezzo.it indicando come oggetto "[quesito suap]")

Per quesiti riguardanti il settore URBANISTICA, rivolgersi all'ufficio PIANIFICAZIONE URBANISTICA.

 

F.A.Q. (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS)

cliccare sul titolo del settore desiderato per andare alla pagina corrispondente

EDILIZIA E URBANISTICA (PDF)

SUAP E ATTIVITA’ PRODUTTIVE (PDF)

PIANIFICAZIONE URBANISTICA

Sezione 1A) REGOLAMENTO URBANISTICO

  Sottosezioni:

  - standard urbanistici e servizi di uso pubblico;

  - disciplina della distribuzione e localizzazione delle funzioni;

  - parametri urbanistici e definizioni;

  - fattibilità geologica degli interventi;

  - disciplina del territorio urbanizzato;

  - disciplina territorio rurale;

  - schemi direttori, aree strategiche di intervento e aree

      di trasformazione 

  - piani urbanistici attuativi convenzionati

  - infrastrutture e impianti

Sezione 1B) CENTRO STORICO DEL CAPOLUOGO

Sezione 1C) REGOLAMENTO EDILIZIO

Sezione 1D) ONERI E SANZIONI

Sezione 1E) L.R. 65/2014 E relativi REGOLAMENTI

   DI ATTUAZIONE

Sezione 1F) Norme di settore

 

Sezione 1) SUAP

Sezione 2) ATTIVITA' COMMERCIALI

  Sottosezioni:

  - attività commerciali e edicole

  - esercizi di somministrazione

  - attività di produzione e impianti di distribuzione carburanti

  - strutture ricettive e agrituristiche

  - esercizi e locali per il gioco lecito

  - farmacie

  - altre attività

Sezione 3) ATTIVITA' DI SERVIZI

  Sottosezioni:

  - agenzie d'affari

  - taxi, noleggi e rimesse

  - attività e professioni del turismo

  - servizi alla persona (acconciatori ed estetiste)

  - altre attività e servizi

 

 

Sezione 1) Piano Strutturale

  Sottosezioni:

  - quadro conoscitivo

  - statuto

  - strategie

Sezione 2) Nuovo Piano Operativo

  Sottosezioni:

  - disposizioni generali

  - gestione degli insediamenti esistenti

  - servizi e attrezzature

  - trasformazione degli assetti insediativi                          

       infrastrutturali ed edilizi

  - fattibilità geologica idraulica e sismica

  - disposizioni transitorie e finali

 

 

 

 

 

Ufficio Competente: