Tu sei qui

Attività dello spettacolo viaggiante - Installazione di singole giostre o di piccoli complessi di attrazioni

Share button

Le aree previste per queste tipologie di giostre si distinguono per attività permanenti (concesse per una durata fino a 3 anni) e temporanee (concesse per 3 anni nei periodi e per i luoghi individuati dalla Giunta comunale e nei bandi predisposti a tal fine).
L’installazione di singole giostre o di piccoli complessi di attrazioni è consentita anche all’interno di eventi quali sagre, manifestazioni commerciali, eventi organizzati dall'Amministrazione Comunale, ecc. esclusivamente dietro esplicito consenso scritto dell’organizzatore e limitatamente al periodo di svolgimento dell’evento medesimo.

Requisiti
Essere operatore dello spettacolo viaggiante titolare del diritto di installazione di una attrazione sull’area individuata:
- a seguito di procedura ad evidenza pubblica attivata con apposito bando se su area pubblica;
- con il consenso scritto rilasciato dall’organizzatore se su area privata nell’ambito di eventi e manifestazioni.

Concessione aree su suolo pubblico e autorizzazione ad esercitare l’attività temporanea
Le aree su suolo pubblico verranno concesse agli operatori che avranno acquisito maggior punteggio sulla base dei criteri di cui all’art. 24 c. 2 del Regolamento comunale sulle attività dello spettacolo viaggiante, per la durata ed i luoghi stabiliti nei singoli bandi di assegnazione.

Presentazione richiesta autorizzazione/concessione per installazione di singole giostre o di piccoli complessi di attrazioni.
Nella sezione Modulistica è possibile scaricare il modulo, con evidenziata, al suo interno, la documentazione da allegare all’istanza.
La richiesta, corredata da marca da bollo, deve essere presentata almeno 30 giorni prima della installazione delle attrazioni.

Costi da sostenere:
- n. 2 marche da bollo di € 16,00 (una nell’istanza e una nell’autorizzazione/concessione rilasciata). Per l’assolvimento dell’imposta di bollo può essere utilizzato anche il modulo Dich.ne sostitutiva per assolvimento marca da bollo (vedi sezione Modulistica)
- pagamento del diritto di istruttoria pari ad € 30,00 tramite una delle modalità di cui al seguente LINK

N.B. Per ciascuna modalità di versamento è importante specificare sempre la causale del versamento ed il nome del richiedente titolare dell'attrazione.