Tu sei qui

Dichiarazione Imu/Tasi Enti non commerciali

Share button

Con Decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze del 26 giugno 2014 è stato approvato, con le relative istruzioni, il modello di dichiarazione agli effetti dell'imposta municipale propria (Imu) e del tributo per i servizi indivisibili (Tasi) per gli Enti non commerciali.

Gli Enti non commerciali dovranno comunque dichiarare:

- gli immobili per i quali è dovuta l'IMU, anche a seguito dell'applicazione del comma 2 dell'art.91-bis del D.L. n. 1/2012 convertito nella legge 24 marzo 2012 n. 27, che prevede quando possibile l'accatastamento autonomo dell'unita immobiliare con utilizzazione mista;

- gli immobili esenti ai sensi dell'art. 7, comma 1, lett. i) del D.Lgs. 504/1992 e successive modificazioni, nonche gli immobili per i quali l'esenzione IMU si applica in proporzione all'utilizzazione non commerciale degli stessi.

La scadenza della presentazione della dichiarazione relativa gli anni 2012 e 2013, fissata inizialmente per il 30/09/2014, è stata prorogata al 30 novembre 2014 e pertanto, essendo il 30 novembre di domenica, la scadenza è stabilita per il 1° dicembre 2014.

Per gli anni successivi alle annualità d'imposta 2012 e 2013 il termine di presentazione della dichiarazione IMU è il 30 giugno dell'anno seguente a quello in cui è intervenuta la variazione.

 La presentazione della dichiarazione deve avvenire  esclusivamente in via telematica secondo le modalità approvate con apposito Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

 

Per consultare il Decreto, le istruzioni e il modello è necessario collegarsi con il sito del Ministero delle Finanze

Ufficio Competente: 
Area tematica: