Tu sei qui

Cerimonie di cittadinanza italiana

Share button

Modalità di richiesta ed erogazione

L'interessato, in possesso del decreto di concessione della cittadinanza italiana notificato dalla Prefettura di Arezzo, deve rivolgersi, previo appuntamento, allo Sportello Unico, per la richiesta di giuramento.

Documentazione necessaria

  • Documento di identità
  • Decreto di conferimento della cittadinanza
  • Lettera di notifica del decreto

 

Tempi di rilascio

Entro 180 giorni dalla notifica del decreto

 Costi

La cerimonia di giuramento in forma collettiva è gratuita e  si svolge presso i locali dell’Ufficio Servizi demografici e statistica, posti in piazza A. Fanfani 1, piano primo

Coloro che lo desiderano possono richiedere che la cerimonia si tenga in forma individuale, presso gli stessi locali, a fronte del pagamento della seguente tariffa:

In orario di apertura degli uffici: € 100,00

  • Ore 8:15 -13:00 da lunedì a venerdì
  • Ore 15:15 -17:00 martedì e giovedì

Il versamento dovrà essere effettuato al momento della prenotazione della sala  tramite sistema PagoPA con le modalità indicate  alla pagina Servizi demografici e statistica-Giuramento cittadinanza: una volta lette le istruzioni procedere cliccando in fondo alla pagina sul tasto "Vai alla pagina di pagamento" che aprirà il form del sito "Iris" di regione Toscana dove sarà possibile eseguire il versamento.

 

 Nel caso in cui le cerimonie non abbiano luogo per qualsiasi motivo (non addebitabile al Comune di Arezzo), non si procederà a rimborso delle quote già versate.

Attenzione: Si ricorda che fino al termine della procedura i richiedenti sono cittadini stranieri e, in quanto tali, devono possedere regolare permesso di soggiorno.

Per saperne di più consultare l'opuscolo "Giuramento per l'acquisto della cittadinanza italiana: istruzioni per l’uso" [box in fondo alla pagina]

 

Normativa

L. 91 /1992

 
Dove rivolgersi: 
Area tematica: