Tu sei qui

Avviso pubblico per la concessione di agevolazioni correlate alle utenze del servizio idrico a favore delle aziende in difficolta' a causa emergenza covid 19

Share button

La Giunta Comunale ha predisposto le linee guida per l'attuazione di misure straordinarie e urgenti per fronteggiare l'emergenza economica e sociale creata dalla diffusione del Covid-19. 

Le misure individuate sono atte a creare i presupposti necessari per la ripartenza ed offrono un importante sostegno al tessuto economico-sociale del territorio, poiché da un lato alleggeriscono gli obblighi tributari e gli obblighi inerenti a rapporti di locazione o concessione di immobili dei cittadini e delle imprese nei confronti del Comune e degli enti gestori dei servizi pubblici e dall'altro comportano una serie di interventi di investimento e sostegno direttamente a carico del bilancio dell'Ente, che si aggiungono ai contributi già predisposti a livello nazionale.

I soggetti che intendono partecipare al presente Bando dovranno far pervenire entro e non oltre il giorno 16 Ottobre 2020, apposita domanda utilizzando il modello Allegato 1, parte integrante del presente Avviso, compilata obbligatoriamente in ogni sua parte e sottoscritta, a pena di esclusione, dal Titolare/Legale Rappresentante del soggetto richiedente il contributo.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire secondo una delle seguenti modalità:

  • via pec al seguente al seguente indirizzo: comune.arezzo@postacert.toscana.it
  • consegna a mano all’ufficio protocollo (Sportello Unico), sito in piazza Fanfani n. 1. (accesso esclusivamente su appuntamento da prenotare su agenda.comune.arezzo.it)
  • con raccomandata spedita a mezzo posta o altra agenzia di recapito autorizzata al seguente indirizzo: Comune di Arezzo, Piazza Fanfani, 1 – 52100 Arezzo

Eventuali richieste di informazioni e/o di chiarimenti relative al presente avviso potranno essere inoltrate telefonando ai seguenti numeri: 0575/377852 - 377867 oppure mediante e-mail al seguente indirizzo: contributi.sostegno@comune.arezzo.it

Domande frequenti (FAQ)

Area tematica: