Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

domenica, 22 Settembre 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2019 Una scuola per genitori. Casa Thevenin e Comune di Arezzo: “la famiglia come ambito naturale della giusta educazione”
Conferenze stampa

Una piazza della solidarietà

23 settembre 2019 - ore 12.00 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Vivere lo sport come inclusione sociale

20 settembre 2019 - ore 12.00 - Sala del camino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Una scuola per genitori. Casa Thevenin e Comune di Arezzo: “la famiglia come ambito naturale della giusta educazione”

Luca Tanti: “Thevenin come uno dei lati, insieme a Fraternita e Istituto Fossombroni, del perimetro dei servizi alla persona”

Presentato “Scuola genitori”, il programma di incontri e laboratori organizzati da Casa Thevenin con il patrocinio del Comune di Arezzo e della Provincia.

Lucia Tanti, assessore alle politiche sociali e familiari del Comune di Arezzo: “lo abbiamo detto da tempo e lo stiamo realizzando: avevamo intenzione di valorizzare il ruolo di Thevenin, di Fraternita dei Laici e di Istituto Fossombroni, per fare di questi tre soggetti il luogo naturale d'incontro fra indirizzi politici e azioni sociali. Casa Pia si occupa di anziani, Fraternita ha riassunto una funzione di soggetto erogatore di servizi alla persona, Thevenin è storicamente accanto ai minori in difficoltà e alle famiglie. Adesso, quest'ultima realtà rafforza finalmente una funzione di cui beneficeranno gli ambiti familiari coinvolti negli aspetti educativi. La scelta di fondo di riutilizzare le fondazioni e le realtà cittadine legate all'amministrazione anche come spazi di elaborazione culturale si dimostra un'idea vincente. Dopo cultura e turismo, sta prendendo avvio una sorta di terza ‘fondazione’, quella legata ai servizi alla persona”.

Sandro Sarri di Casa Thevenin: “parliamo di un'iniziativa educativa condivisa con importanti professionisti, tra i quali Daniele Novara, che è stato in passato anche il coordinatore delle insegnanti del Comune di Arezzo e che adesso torna in città con questo ruolo di 'docente'. Ringrazio dell'ospitalità la Casa dell'Energia. Da alcuni giorni siamo stati coinvolti dal Comune di Arezzo in un ulteriore servizio rivolto alla fascia dei minori: lo consideriamo un onore che va a riconoscimento del nostro lavoro”.

Veniamo innanzitutto ai tre appuntamenti con gli specialisti del Centro PsicoPedagogico: mercoledì 23 gennaio “Gioco di squadra in famiglia” con Daniele Novara, pedagogista, sulla condivisione educativa fra genitori, giovedì 21 febbraio “La gestione dell’adolescenza conflittuale” con Laura Beltrami, pedagogista, sull’importanza dell’educazione, mercoledì 13 marzo “Non stare alla pari” con Paolo Ragusa, formatore, sulla giusta distanza nel rapporto genitori-figli. Si tratta di tre serate, con partecipazione libera e gratuita, che si terranno alla Casa dell’Energia dalle 20,30 alle 22,30. Per informazioni info@casathevenin.org oppure 057521935.

“Scuola genitori” si articolerà anche in una serie di laboratori, questa volta nella sede della Fondazione Thevenin in via Sassoverde, sempre dalle 20,30 alle 22,30 e saranno condotti da Lorella Becattini, counselor del Centro PsicoPedagogico. Le date sono tre giovedì: 28 febbraio, 21 marzo, 16 maggio. A differenza degli incontri, per i laboratori è obbligatoria l’iscrizione scrivendo a info@casathevenin.org o telefonando al 3358357183.

 

 

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo