Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

martedì, 18 Giugno 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2019 Polizia locale nel mirino dei pirati informatici
Conferenze stampa

La coppa dei campioni AIA

19 giugno 2019 - ore 11.30 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Piazza Guido Monaco in fiore

18 giugno 2019 - ore 15.30 - Piazza Guido Monaco

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Polizia locale nel mirino dei pirati informatici

False mail di notifica di atti amministrativi

Attenzione alle false mail riconducibili alla polizia locale. A seguito di segnalazioni di cittadini circa l’arrivo nel loro indirizzo di posta elettronica certificata di una mail di presunta notifica di atti amministrativi relativi a violazioni del codice della strada e firmate nel messaggio di testo “Comune di Arezzo – Polizia Municipale”, l'amministrazione comunale informa che non si tratta di materiale partito dalla propria rete o da account della stessa amministrazione. Si tratta di un classico caso in cui un soggetto invia una falsa email impersonando diversi mittenti, allo scopo di carpire informazioni ai destinatari. Un tentativo di “pirateria informatica”, peraltro in questo caso realizzato grossolanamente: il mittente non è neppure camuffato per risultare simile all'indirizzo reale del Comune di Arezzo, il numero di telefono (diverso da un messaggio all'altro) è chiaramente incompleto e l'allegato viene riconosciuto e bloccato da tutti gli antivirus. Il Comune di Arezzo raccomanda comunque la massima attenzione.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo