Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

sabato, 22 Febbraio 2020
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 Via Benedetto da Maiano: sono partiti i lavori
Conferenze stampa

Calcit: danza, mercatino e solidarietà

24 febbraio 2020 - ore 12.00 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Il Comune di Arezzo e la Tribù dei nasi rossi: la collaborazione

18 febbraio 2020 - ore 10.00 - Sala del camino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Via Benedetto da Maiano: sono partiti i lavori

Un cantiere “sperimentale” con materiali avanzati

Lo aveva annunciato il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini: “il cantiere di via Benedetto da Maiano partirà dopo la chiusura dell’anno scolastico. Ricordo che eravamo pronti ad aprile ma non potevamo cominciare lavori così importanti accanto a un plesso scolastico con i numeri della ‘Tricca’. La cosa avrebbe riverberato i suoi effetti sull’intero traffico cittadino delle parti nord e ovest della città, sia al momento dell’ingresso sia soprattutto dell’uscita degli studenti. Studenti che, a loro volta, avrebbero dovuto convivere con una situazione di accresciuto pericolo, come in genere accade in situazioni di traffico intenso connesso alla presenza di lavori di asfaltatura. Adesso però è arrivato il momento giusto”.

Via Benedetto da Maiano diventa dunque oggetto di lavori di manutenzione straordinaria e riqualificazione per un importo di 273.000 euro: “elimineremo – ricorda il vicesindaco – il dissesto del fondo stradale, dovuto alla vetustà e al notevole volume di traffico giornaliero, e alcuni dislivelli che impediscono il corretto deflusso delle acque in casi di pioggia copiosa. Ricordo che sarà un cantiere sperimentale in quanto è previsto l’utilizzo di materiali avanzati, anti-usura, nei quattro tratti interessati da nuova asfaltatura, eliminazione delle pendenze e copertura degli avvallamenti”.

Il primo tratto è costituito dalla porzione di via Benedetto da Maiano che va dalla rotonda che incrocia via Giotto e arriva a ridosso dello svincolo con il complesso scolastico, il secondo comprende proprio lo svincolo per via Tricca, il terzo va da quest’ultimo al semaforo su viale Mecenate, il quarto è costituito dalla porzione di via Leonardo da Vinci che va dall’incrocio tra via Benedetto da Maiano e viale Mecenate e la rotonda posta tra via Arno e via Duccio da Buoninsegna.

Anche i divieti di circolazione per gli autoveicoli seguiranno questi step. Chiusura, dunque, al traffico di via Benedetto da Maiano sempre parziale: prima per il tratto che va dalla rotatoria di viale Giotto all’intersezione con via Tricca e a seguire gli altri, con orario 24 ore su 24. Fino a martedì 7 agosto resterà invece efficace il divieto di sosta con rimozione forzata di tutti i veicoli nell’area di parcheggio di via Tricca, senza interruzione e con orario continuato.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo