Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

lunedì, 17 Giugno 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 Via Benedetto da Maiano: il cantiere dopo la chiusura dell’anno scolastico
Conferenze stampa

Piazza Guido Monaco in fiore

18 giugno 2019 - ore 15.30 - Piazza Guido Monaco

Parco Pertini: la riqualificazione

13 giugno 2019 - ore 11.00 - Laghetto all'interno del parco

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Via Benedetto da Maiano: il cantiere dopo la chiusura dell’anno scolastico

Gamurrini: “siamo pronti per partire con i lavori ma abbiamo preferito privilegiare altre esigenze”

“Amministrare è anche contemperare varie esigenze e legittimi interessi: certamente quello di poter transitare su strade sicure, ma anche quello di garantire sicurezza degli studenti e scorrevolezza della circolazione automobilistica. Via Benedetto da Maiano sarà oggetto di intervento di rifacimento, sarà un cantiere ‘pilota’, grazie all’utilizzo di asfalti di qualità, non deteriorabili facilmente, ma questi lavori, peraltro pronti, saranno posticipati a dopo la chiusura delle scuole”.

Così il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini annuncia il rinvio delle opere in via Benedetto da Maiano specificando ulteriormente: “un cantiere importante accanto a un plesso scolastico con i numeri della Tricca avrebbe riverberato i suoi effetti sull’intero traffico cittadino delle parti nord e ovest della città, sia al momento dell’ingresso sia soprattutto dell’uscita degli studenti. Studenti che, a loro volta, avrebbero dovuto convivere con una situazione di accresciuto pericolo, come in genere accade in quelle situazioni legate al traffico intenso connesso alla presenza di lavori di asfaltatura”.

Ma da qui alla metà di giugno “via Benedetto da Maiano – conclude Gamurrini – sarà comunque monitorata costantemente e oggetto degli interventi d’urgenza che si renderanno necessari in caso di condizioni atmosferiche particolari. Nel frattempo, faccio un invito alla prudenza nel percorrerla. Gli uffici hanno già posizionato idonea segnaletica che ne certifica lo stato attuale di strada dissestata”.

 

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo