Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

venerdì, 23 Agosto 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 Comunicati Stampa Polizia municipale, la cerimonia di consegna degli encomi
Conferenze stampa

Via Petrarca: lavori in corso

31 luglio 2019 - ore 11.30 - Via Petrarca

Maltempo: il sindaco Alessandro Ghinelli

29 luglio 2019 - ore 10.00 - Sala del camino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Polizia municipale, la cerimonia di consegna degli encomi

 

 

In occasione delle celebrazioni per San Sebastiano, patrono della polizia municipale, nella sala di Consiglio Comunale sono stati consegnati, dal sindaco Alessandro Ghinelli, dal procuratore capo della Repubblica Roberto Rossi, dal delegato del prefetto Cristina Favilli e dal questore Bruno Failla, gli encomi agli agenti che si sono distinti nella loro attività.

“È un’emozione vivere questa solenne cerimonia - ha dichiarato il sindaco - gli agenti della polizia municipale sono chiamati a svolgere il proprio dovere per i cittadini che chiedono fortemente la loro presenza sul territorio, per garantire sicurezza. La polizia municipale è sollecitata da domande sempre più attuali, compiti di tutela e controllo assolti al meglio, tutto ciò avendo sempre chiara la dimensione di visibilità a cui è chiamata, indossando la divisa con onore e orgoglio. Ringrazio tutto il corpo perché ha sostenuto il peso di un anno difficile sotto organico: per questo annuncio che a breve sarà indetto un concorso per assumere nuovo personale”.

“Dal 5 dicembre - ha aggiunto il comandante - ho assunto il comando e nonostante un organico sottodimensionato l'operatività ha retto. Sono state, inoltre, implementate le forme di attività di raccordo con le altre forze dell'ordine. La polizia municipale ha fornito quasi 76mila ore per il controllo del territorio, grazie anche al personale di staff che rende possibile il lavoro all'esterno. Il nostro principale obiettivo è quello di garantire la vicinanza ai cittadini. Il mio auspicio, già annunciato dal sindaco, è che l'organico sia messo in grado di rispondere alle loro sempre maggiori richieste”.

Gli encomi sono stati consegnati al commissario Massimo Milloni, agli assistenti scelti Giovanni Caporalini, Luca Meattini e Daniela Bertocci per aver condotto le indagini e arrestato il responsabile di un incidente avvenuto il 31 gennaio 2016 che costò la vita a due persone. Encomi anche all'assistente scelto Roberto Peruzzi e Luca Sarchini per aver salvato la vita a una persona che intendeva uccidersi gettandosi dal ponte di Pratantico. Encomio infine all'assistente Alice Belardi che impegnata nella notifica di atti ha trovato una persona distesa a terra e gli ha prestato subito soccorso, allertando il 118 e salvandogli la vita.

 

L'attività della polizia municipale nel 2016.

Sono state 70.314 le violazioni al codice della strada accertate, di cui 29.097 per la circolazione in Ztl in orari non consentiti, 27.535 per divieto di sosta, 7.337 con controllo con autovelox o telelaser, 650 per la mancata comunicazione dei dati della patente, 341 per l’assenza delle cinture di sicurezza, 167 per mancata Rca, 365 per mancata revisione, 322 per l’uso del cellulare alla guida, solo 7 per il mancato uso del casco.

Riguardo alle sanzioni accessorie 498 i veicoli che sono stati rimossi, 166 quelli sequestrati, 109 le patenti ritirate e 17.080 i punti decurtati dalle patenti.

In merito alla vigilanza nelle scuole sono state svolte 2.221 ore, con 28 operatori della Pm impiegati quotidianamente.

Sono stati 779 gli incidenti stradali rilevati dalla polizia municipale nel 2016 di cui 370 con feriti e 10 mortali. I giorni in cui accadono più incidenti sono il venerdì, che tocca quota 139, e il mercoledì con 136.

In merito all'attività di polizia giudiziaria 127 sono state le comunicazioni di reato, 5 gli indagati di arresto, 23 le persone alla guida in stato di ebbrezza, 9 le omissioni di soccorso, 1.408 le denunce e querele ricevute, 12 i veicoli rubati e ritrovati.

I controlli a circoli, pubblici esercizi e sale gioco sono stati 140, 85 al commercio in sede fissa, 62 per controllo dei saldi di fine stagione, 50 al commercio in aree pubbliche, 958 ai mercati giornalieri e settimanali, 60 le segnalazioni qualificate di evasione fiscale.

Intensa anche l'attività di controllo del territorio sono stati 4.254 i veicoli controllati, 76 gli autocarri, 429 i posti di controllo per la sicurezza stradale, 48 i veicoli in stato di abbandono recuperati. Nell'ambito dell'educazione stradale sono stati coinvolti 1.450 studenti e 16 le scuole aderenti, con 157 ore dedicate al progetto.

Infine sono state 49.989 le telefonate ricevute dalla centrale operativa e 11.584 le richieste di intervento prese in carico.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo