Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

mercoledì, 16 Ottobre 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 Comunicati Stampa Ex Cadorna: da 37 a 50 stalli di sosta per le auto dei residenti del centro storico
Conferenze stampa

Biblioteca Città di Arezzo: un ricco programma di iniziative

9 ottobre 2019 - ore 12.00 - Sala conferenze via dei Pileati

Progetto di sostegno alle famiglie residenti

30 settembre 2019 - ore 12.00 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Ex Cadorna: da 37 a 50 stalli di sosta per le auto dei residenti del centro storico

Gamurrini: “riqualificazione e sicurezza anche per quest’area”

È in fase di ultimazione in parte dell’area della ex Cadorna, punto nevralgico del centro con gli stalli di sosta a rotazione, sedi scolastiche e i servizi pubblici riuniti allo Sportello unico, un intervento di riqualificazione mirato a incrementare la sicurezza e i parcheggi per le auto dei residenti delle zone a traffico limitato A e B.

I lavori sono stati illustrati dal vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini: “intanto identifichiamo l’area oggetto d’intervento: si tratta della parte in cui già insistono i parcheggi dei residenti del centro storico e dove si colloca, sempre a favore di questi ultimi, la viabilità in entrata e uscita per e da Piazza Fanfani. Stiamo parlando di lavori per un importo di 60.000 euro che intanto ci consentiranno di porre in opera un impianto di sicurezza fornito di telecamere. Dopo di che sono previste una serie di opere per il miglioramento del fondo stradale e del verde attualmente presente: verranno infatti sistemati l’asfalto, i marciapiedi, le aiuole e si procederà a una nuova pavimentazione stradale con relativa segnaletica, a realizzare isole pedonali, a piantare nuovi alberi fino a fornire la zona di pubblica illuminazione”.

E per i posti auto destinati ai residenti in ztl A e B, attualmente sono 37, si passa a 50, di cui uno per disabili. Restano i 10 stalli per motocicli.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo