Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

mercoledì, 19 Giugno 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 Comunicati Stampa “Etica-mente. Pensieri per il presente 2017”
Conferenze stampa

La coppa dei campioni AIA

19 giugno 2019 - ore 11.30 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Piazza Guido Monaco in fiore

18 giugno 2019 - ore 15.30 - Piazza Guido Monaco

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

“Etica-mente. Pensieri per il presente 2017”

Presentato il programma

Il Comune di Arezzo e l’associazione Castelsecco, in collaborazione con il dipartimento di scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale dell’università di Siena, organizzano e promuovono la prima edizione dell’iniziativa “Etica-mente. Pensieri per il presente 2017”.

Ricco il calendario degli appuntamenti, che si terranno tutti alle 17,30: si inizia venerdì 31 marzo con “Etica e ambiente” presso la casa dell’energia con Edoardo Boncinelli e Francesco Petrelli, modera Simone Zacchini. Mercoledì 5 aprile “Etica e psicanalisi” alla Biblioteca Città di Arezzo con Paola Francesconi e Tiziana Giovenali, modera Edy Marruchi. Martedì 19 aprile “Etica e informazione” nella sala dei Grandi del Palazzo della Provincia con Sergio Valzania e Sergio Rossi. Mercoledì 3 maggio “Etica e religione” nella sala Vasariana di piazza del Praticino con Franziska Muller e Ferdinando Abbri. Mercoledì 17 maggio “Etica e medicina” presso il palazzo di Fraternita con Carlo Orefice e Pier Guido Ciabatti. Mercoledì 7 giugno “Etica e scrittura” presso l’aula magna dell’Università con Dacia Maraini e Andrea Matucci. Appuntamento finale il 28 giugno alle 21,15 “Etica e musica” presso il parco archeologico di Castelsecco a cura di Simone Zacchini con il gruppo De Andrè e la filosofia.

Il sindaco Alessandro Ghinelli: “siamo molto contenti di questa iniziativa che ci è stata proposta da Mario Bruni e Simone Zacchini. Abbiamo quindi deciso di procedere con un’organizzazione congiunta, in cui il Comune ha avuto un ruolo di primo piano. Si intende parlare di etica in un momento in cui non si affronta più, avere il coraggio di fare un evento che la tratti è molto importante. Se riusciremo a dare un giusto rilievo a questi incontri ci sarà un seguito nel 2018 in cui si potrebbero affrontare temi come etica e politica o etica e governo del territorio”.

Mario Bruni presidente dell’associazione Castelsecco: “il nostro scopo è di arrivare in tempi medio lunghi al recupero del sito di Castelsecco. Nel frattempo l’associazione deve dimostrarsi viva, per questo abbiamo pensato a questa iniziativa culturale. Intendiamo offrire alla città momenti di dialogo e di condivisione attraverso personaggi di altissimo profilo professionale che portano il loro pensiero per riflettere insieme alla città. Vogliamo dare un piccolo contributo per la rinascita dei valori, senza dare modelli. Ci auguriamo che ‘Etica-mente' abbia successo e di ripetere l’esperienza anche nei prossimi anni”.

Simone Zacchini, curatore dell’iniziativa e rappresentante dell’Università: “ci saranno incontri con personaggi importanti. L’etica da sempre è oggetto di riflessione L’evento di chiusura ripercorre il binomio filosofia e musica, binomio che esiste fin dalle origini del pensiero filosofico”.

 

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo