Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

Il Comune
 

Convivenze di fatto

La Legge n. 76 del 20 maggio 2016 (G.U. 21.05.2016 S.G. 118) prevede la “Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze”.

REQUISITI PER COSTITUIRE UNA CONVIVENZA DI FATTO
Le convivenze di fatto, sono disciplinate all’art. 1, dai commi 36 al 65 della legge n.76 del 20 maggio 2016, e riguardano sia coppie eterosessuali che coppie omosessuali composte da persone maggiorenni:
• unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale,
• non vincolate tra loro da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da unione civile, tra loro o con altre persone,
• coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune.

DICHIARAZIONE PER LA COSTITUZIONE CONVIVENZA DI FATTO
Coloro che intendono registrare la convivenza di fatto devono compilare e sottoscrivere la Dichiarazione per la costituzione della convivenza di fatto e presentarla al Comune di Arezzo tramite consegna diretta allo Sportello Unico (Piazza Amintore Fanfani n.1, Arezzo - 52100), muniti di un documento di identità in corso di validità o trasmetterla, unitamente al documento d’identità di entrambi i dichiaranti, con una delle seguenti modalità:
per lettera raccomandata indirizzata “Comune di Arezzo, Ufficio Servizi demografici e Statistica, Piazza Amintore Fanfani 1, 52100 Arezzo”,
per fax al n. 0575 377212,
per posta elettronica – semplice o certificata – al seguente indirizzo PEC: comune.arezzo@postacert.toscana.it, indicando nell’oggetto: Dichiarazione per la costituzione della convivenza di fatto”.
La presentazione della dichiarazione anagrafica per via telematica (posta elettronica semplice o certificata) deve essere effettuata secondo una tra le seguenti modalità:
• la dichiarazione deve essere sottoscritta con firma digitale,
• la dichiarazione deve essere trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata (PEC) del richiedente,
• la copia della dichiarazione, recante la firma autografa del richiedente, deve essere acquisita mediante scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice.

MODULISTICA DA PRESENTARE
Le coppie che risultano già residenti allo stesso indirizzo nel Comune di Arezzo devono presentare solo la Dichiarazione per la costituzione della convivenza di fatto.
Le coppie già residenti nel Comune di Arezzo ma che intendano cambiare indirizzo oppure che provengono da altro Comune o dall'estero (sia che si spostino entrambi ad uno stesso indirizzo o che uno dei due raggiunga l’altro) e registrare la convivenza di fatto devono presentare:
1) la dichiarazione per la costituzione della convivenza di fatto
2) la dichiarazione di residenza

DICHIARAZIONE DI CESSAZIONE DELLA CONVIVENZA DI FATTO
La convivenza di fatto può estinguersi nei seguenti casi:
a) matrimonio/unione civile tra i conviventi o tra convivente ed altra persona;
b) decesso di un convivente;
c) cessazione della coabitazione (dichiarata dalle parti o accertata d'ufficio);
d) cessazione del legame affettivo a seguito di dichiarazione di uno o di entrambi i conviventi.
La cessazione della convivenza di fatto può essere comunicata, da uno o entrambi i conviventi, presentando Dichiarazione di cessazione della convivenza di fatto con una delle modalità previste per la Dichiarazione per la costituzione della convivenza di fatto, sopra indicate.

CERTIFICAZIONE CONVIVENZA DI FATTO
La certificazione anagrafica relativa alla convivenza di fatto può essere richiesta allo Sportello Unico.

Dove Rivolgersi:
Sportello Unico
IndirizzoPiazza Amintore Fanfani 1 - 52100 Arezzo
Orario Estivodal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:30. Il sabato [solo su appuntamento] dalle ore 8:30 alle ore 13:00.
Orario Invernalelunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8.30 alle 13.00 ; [il sabato solo su appuntamento] martedì e giovedì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 17.30.
Telefono0575/377777
Fax0575/377766
Emailunico@comune.arezzo.it
Assessore
Direttore Agostini Dott.ssa Cecilia
Ufficio competente per materia:
Ufficio servizi demografici e statistica
IndirizzoPiazza Amintore Fanfani 1 - 52100 Arezzo
Orario EstivoDal lunedì al giovedì dalle 8,30 alle 13,30. Venerdì dalle 8,30 alle 13,00. Sabato chiuso.
Orario InvernaleDal lunedì al giovedì dalle 8,30 alle 13,30. Martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15.00 alle 17.30. Venerdì dalle 8,30 alle 13,00. Sabato chiuso.
Telefono0575 377 204 anagrafe); 226 (stato civile)
Fax0575 377 212
Emaildirdemografici@comune.arezzo.it
Assessore
Direttore Iannaccone Dott.ssa Rossella
Anagrafe
IndirizzoPiazza Amintore Fanfani 1 - 52100 Arezzo
Orario EstivoDal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14.00. Sabato chiuso.
Orario InvernaleDal lunedì al giovedì dalle 8,30 alle 13,30. Martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15.00 alle 17.30. Venerdì dalle 8,30 alle 13,00. Sabato chiuso.
Telefono0575/377204-221-774-500
Fax0575/377212
Emailanagrafe@comune.arezzo.it
Assessore
Direttore
Approfondimenti
« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
Sedi e orari

Sedi e orari uffici comunali

 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo