Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

domenica, 22 Settembre 2019
Portale Il Comune Progetto per lo sviluppo delle attività economiche negli ambiti dei settori Edilizia e Suap e della promozione del territorio SUE News Regolamento edilizio tipo e unificazione dei parametri urbanistici ed edilizi
Il Comune
 

Regolamento edilizio tipo e unificazione dei parametri urbanistici ed edilizi

Atti di approvazione della Giunta Regionale a seguito della Conferenza Unificata Stato-Regioni-Comuni del 20/10/2016

Nella seduta di Giunta Regionale dello scorso 9 luglio è stato approvato definitivamente, a seguito dell'acquisizione dei pareri della commissione consiliare competente e del Consiglio delle autonomie locali il "regolamento in materia di unificazione dei parametri urbanistici ed edilizi per il governo del territorio, in attuazione dell'articolo 216 della legge regionale 10 novembre 2014, n. 65 (D.P.G.R. n. 39/R/2018) e la conseguente abrogazione del vigente regolamento di cui al D.P.G.R. n. 64/R/2013".

L'esigenza di procedere ad una revisione dei parametri e delle definizioni contenute nel vigente regolamento 64/R/2013 ed alla conseguente approvazione di un nuovo regolamento scaturisce dalla necessità di recepire il "Quadro delle definizioni uniformi" di cui all'Intesa tra il Governo, le Regioni e i Comuni concernente l'adozione del regolamento edilizio-tipo, sancita in data 20 ottobre 2016 dalla Conferenza Unificata.

Per fare questo la Regione Toscana ha approvato 2 delibere strettamente connesse. Con la prima, dello scorso 21 maggio (DGR 524 del 21.5.2018), è stato varato lo schema di regolamento edilizio tipo in recepimento dell'Intesa comprensivo del quadro delle definizioni uniformi. Con la seconda, la delibera di lunedì 9 (DGR 759 del 9.7.2018), invece, è stato approvato il regolamento di attuazione dell'art. 216 della legge regionale 65/14 in materia di unificazione dei parametri urbanistici ed edilizi in cui le definizioni uniformi, oltre ad essere riprodotte nell'allegato 1, sono integrate con una specifica disciplina di dettaglio finalizzata a garantirne una applicazione corretta ed uniforme su tutto il territorio regionale. Nel regolamento sono inoltre incluse le ulteriori specificazioni tecnico applicative già vigenti a livello regionale ai sensi del regolamento 64/R/2013 ma non presenti nell'intesa.

Sulla base delle nuove disposizioni i Comuni devono provvedere ad adeguare i propri regolamenti edilizi al regolamento edilizio tipo entro 180 giorni, in caso di mancato adeguamento, in base all'Intesa Stato-Regioni, prevarrà la norma regionale su quella comunale. Le definizioni contenute negli strumenti comunali di pianificazione territoriale ed urbanistica vigenti, invece, continuano ad applicarsi fino all'adeguamento degli strumenti medesimi alla L.R. 65/2014.

 

In Allegato la delibera di approvazione e il testo del regolamento.

Delibera-Reg-Toscana-n.524-del-21-05-2018

DGRT 759 del 09-07-2018

DGRT 759 del 09-07-2018 allegato A

BURT n. 32 parte I - Edizione del 25-07-2018

 

 

 

« settembre 2019 »
settembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo