Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

domenica, 22 Settembre 2019
Portale Il Comune Ufficio per le politiche culturali e turistiche Notizie Guida pratica per la registrazione telematica delle Locazioni Turistiche
Il Comune
 

Guida pratica per la registrazione telematica delle Locazioni Turistiche

Indicazioni operative per la comunicazione telematica di informazioni da parte delle Locazioni Turistiche ubicate nella provincia di Arezzo.

 

Dal 1 marzo 2019 ogni soggetto che concede in locazione immobili o porzioni di essi per finalità turistiche deve trasmettere al Comune ove l’alloggio è situato una comunicazione, prevista dall’art. 70 della Legge regionale n. 86/2016, con modalità telematica. L’art 84 bis della Legge Regionale prevede, inoltre, che i locatori sono tenuti alla comunicazione dei flussi turistici per finalità statistiche, registrando giornalmente l’arrivo e la partenza di ciascun ospite e comunicando i dati con cadenza mensile, anche in assenza di movimenti, sempre con modalità telematica.

Molti locatori erano già registrati sulla piattaforma telematica Unicom per il pagamento dell’imposta di soggiorno ed effettuavano le comunicazioni dei flussi turistici.

Tuttavia la nuova comunicazione, prevista dalla legge regionale, contiene dati ulteriori rispetto a quelli già comunicati.

I comuni capoluoghi di provincia, con il coordinamento della Regione, hanno messo a disposizione dei locatori una piattaforma online, mediante la quale il Comune ove è ubicato l’alloggio può acquisire direttamente i dati della comunicazione iniziale ed i comuni capoluogo possono utilizzare i dati per le finalità di tipo statistico. In questo modo si semplificano gli adempimenti a carico dell’utente, che su un’unica piattaforma può compilare sia la comunicazione diretta al comune ove l’alloggio è situato che quella sui flussi turistici diretti ai comuni capoluogo.

Anche i locatori già registrati ed attivi su Unicom, pertanto, dovranno effettuare la comunicazione tramite la nuova piattaforma e riceveranno un nuovo codice identificativo dell’esercizio, che andrà a sostituire quello precedente.

L’accesso diretto alla nuova piattaforma è al seguente link: http://servizi.toscana.it/?tema=turismo

Il nuovo codice attribuito è indipendente dal vecchio, che non dovrà essere più utilizzato.

Per accedere allo storico del vecchio codice i locatori dovranno accedere, esclusivamente in consultazione, da Unicom.

Sul sito web della Regione è presente una pagina informativa: http://www.regione.toscana.it/-/comunicazione-locazioni-turistiche.

L’utente leggerà le note informative sull’obbligo di comunicazione e sarà guidato nella compilazione secondo il seguente iter:

per ogni alloggio che concede in locazione turistica dovrà selezionare il comune capoluogo di provincia nella cui circoscrizione territoriale è ubicato l’alloggio e sarà quindi rinviato alla piattaforma di tale ente, dove dovrà selezionare il comune di ubicazione dell’alloggio; dovrà registrarsi, riceverà per e.mail il codice di attivazione e potrà compilare la comunicazione. Effettuata la comunicazione riceverà via email il modello compilato in formato pdf.

Lo stesso modello sarà inviato dal sistema, sempre via email, al comune destinatario della comunicazione.

Si evidenzia che:

- l’utente dovrà effettuare una comunicazione per ogni singolo alloggio locato, dato che ad ogni alloggio viene attribuito un proprio codice identificativo;

- la decorrenza dell’obbligo dal 1 marzo significa che, a partire da tale data, chi concede in locazione un alloggio con finalità turistiche deve effettuare la comunicazione entro trenta giorni dalla stipula del primo contratto di locazione relativo all’alloggio.

Il Comune di Arezzo ha presentato la piattaforma in un incontro pubblico, trasmesso in diretta streaming su youTube, il cui video è disponibile al seguente link .https://youtu.be/pyYffnGWxIU

« settembre 2019 »
settembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo