Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

Il Comune
 

Patrocinio, contributo

Concessione ai sensi del "Regolamento per la concessione di vantaggi economici da parte del Comune di Arezzo" approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 85 del 29/05/2009

Che cos'è

Gli enti pubblici o privati e le associazioni possono richiedere al Comune di Arezzo patrocini, agevolazioni economiche o contributi finanziari a sostegno di proprie iniziative. Le iniziative possono essere di tipo culturalesportivo,scientificoeducativo o ambientale, ecc.

I patrocini, le agevolazioni e i contributi vengono concessi dal Comune in base alla valenza dell'iniziativa, alla ricaduta sul territorio e sull'immagine della città e in relazione alla rispondenza con le finalità perseguite dall'Amministrazione Comunale.

La concessione di patrocinio è stabilita - previa valutazione dell’interesse pubblico e dell’elevato livello della manifestazione - con deliberazione della giunta comunale a seconda della rilevanza dell’iniziativa

Il Comune può concedere:

  1. Patrocinio: rappresenta una forma di apprezzamento dell'Amministrazione e di adesione simbolica ad iniziative di terzi; dà diritto al soggetto di inserire nei manifesti e brochure lo stemma del Comune e agevolazioni su concessione suolo pubblico e affissioni;
  2. Benefici economici sotto forma di:
  • Contributi in denaro: concessione di una somma non superiore alla differenza tra spese ed entrate dell'iniziativa (risultanti dal preventivo) e relativa erogazione dietro presentazione di rendiconto;
  • Agevolazioni economiche: concessione di una prestazione di servizi o concessione di strutture o beni del Comune di cui viene indicato il valore economico. (ad es. utilizzo attrezzature, stampa materiale pubblicitario, spedizione inviti, impiego di personale dipendente del Comune, utilizzo di sale o spazi di proprietà o in uso al Comune) o riduzione del pagamento di oneri finanziari.

 

Requisiti

A chi è rivolto

Associazioni e enti pubblici o privati (volontariato, società sportive ecc.) con esclusione di partiti politici e associazioni sindacali. Di norma, i soggetti destinatari non devono svolgere attività a scopo di lucro.

Tuttavia possono fare domanda anche soggetti a scopo di lucro per attività aventi scopi di lucro ma esclusivamente quando gli utili siano devoluti in beneficenza o a sostegno di iniziative di particolare rilevanza pubblica.

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Le domande di patrocinio, contributo e agevolazione devono essere redatte nell'apposito Modulo pubblicato in questa pagina

Patrocini

La domanda può essere presentata in qualsiasi momento dell'anno, almeno 20 giorni prima dello svolgimento dell'iniziativa.

 Contributi o agevolazioni:

1) Le domande possono essere presentate a seguito della pubblicazione del bando. La domanda va presentata entro la scadenza del bando.

2) Sono previste anche domande presentate fuori bando in qualsiasi momento dell'anno. Per l'erogazione di tali contributi o agevolazioni, il Comune determina annualmente, con il bilancio annuale di previsione, l’ammontare delle risorse finanziarie da destinare all'erogazione dei contributi.

Il patrocinio e/o il contributo sono concessi ai sensi del "Regolamento per la concessione di vantaggi economici da parte del Comune di Arezzo" approvato con deliberazione di  Consiglio Comunale n. 85 del 29/05/2009

« agosto 2019 »
agosto
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo