Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

Il Comune
 

Organi deliberanti (1865-1985)

u.a. 338

Delib

La struttura politico-amministrativa dell'ordinamento locale dello Stato italiano viene fissata nel 1865: ogni Comune è organizzato al suo interno con un Consiglio comunale, una Giunta municipale eletta dai membri del Consiglio con il compito di rappresentare il consiglio stesso nell'intervallo delle riunioni e cioè di intervenire alle funzioni solenni, di prendere deliberazioni spettanti al Consiglio e di vigilare sul regolare andamento dei servizi municipali e un Sindaco, prima nominato dal Re come "ufficiale di governo" tra i consiglieri eletti (1865-1888), poi eletto dal Consiglio al suo interno.

Al di fuori degli organi ordinari del Comune la legge del 1865 e i decreti del 1889 e 1898 prevedono, per gravi motivi di ordine pubblico e di opposizione all'esecuzione dei decreti governativi, lo scioglimento dei consigli e l'invio di un Commissario straordinario per curare il disbrigo degli affari del Comune con le attribuzioni del sindaco e della Giunta municipale. La stessa legge del 1898 viene anche prevista la figura del Commissario prefettizio, delegato per l'adempimento delle funzioni di Ufficiale del governo per la durata non superiore ai tre mesi nel caso in cui il sindaco non adempia regolarmente a tali obblighi. Commissari straordinari del comune di Arezzo furono nominati Vittorio Ballauri (1900), Carlo Durante (1910-1911), Pietro Cucchiarelli (1920), Giulio Nencetti (1926) e Commissari prefettizi Pietro Cucchiarelli (1919-1920), Emilio D'Eufemia (1923), Francesco D'Alena (1924).

Nel 1926 il regime fascista abolì il sistema elettivo, sostituendo - a partire dal 1 gennaio 1927 - il Podestà di nomina governativa agli organi elettivi dei Comuni, affiancato da una Consulta municipale con attribuzioni consultive. In questi anni (1926-1944) ad Arezzo di alternano Podestà e Commissari di nomina prefettizia a seguito delle dimissioni dei primi. Nel dopoguerra, in attesa di poter indire le elezioni amministrative, l'amministrazione dei Comuni fu affidata al Sindaco Antonio Curina e ad una Giunta nominata dal Prefetto.

Alla ricostituzione delle amministrazioni comunali su base elettiva si provvede nel 1946: dal 1990 il sindaco è eletto con scrutinio palese, eventualmente sostituito da un Commissario nominato dal Comitato regionale di controllo nel caso in cui non si raggiunga la maggioranza richiesta all'elezione e dal 1993 è eletto a suffragio universale e nomina i membri della Giunta municipale. Un Commissario prefettizio e un Commissario straordinario sono, inoltre, nominati nel 1956.

Il fondo è stato ricostruito al momento del versamento all'Archivio storico comunale del materiale conservato sino a quel momento dagli uffici Atti deliberativi e Protocollo del Comune: è articolato nelle diverse sezioni delle Deliberazioni, Documenti di corredo alle deliberazioni, Estratti delle deliberazioni con visto della Prefettura, Minute delle deliberazioni, ciascuna organizzata in relazione ai rispettivi organi deliberanti. La serie delle Minute delle deliberazioni è stata scorporata dal fondo del Protocollo e carteggio generale del Comune di Arezzo, serie Carteggio generale degli affari ove era stata condizionata, e ricondotta a questo fondo al momento della redazione degli inventari di quell'archivio. In coda sono le sezioni Indici ed elenchi delle deliberazioni, Composizione degli organi collegiali, Inviti alle adunanze organizzate, invece, per natura del materiale documentario in base alla compresenza all'interno di esse dei diversi organi.

Per l'accesso alle singole deliberazioni sono disponibili e scaricabili gli indici alfabetici.

Consiglio comunale e Giunta municipale (1865-1866)

  • Protocollo delle deliberazioni (1865-1866), u.a. 1 Aa2.1

Reg.: Consiglio comunale e Giunta municipale.

Consiglio comunale e Commissario (1865-1926)

  • Protocolli delle deliberazioni (1865-1926), u.a. 57 Aa2.1-3

Regg.: Consiglio comunale 1865-1909, Consiglio comunale e Commissario (1910-1911), Consiglio comunale 1911-1926, id. 1946-1954.

  • Documenti di corredo alle deliberazioni del Consiglio comunale (1865-1878), u.a. 19 Aa2.5-7

Bb.

  • Estratti delle deliberazioni del Consiglio comunale con visto della Prefettura (1865-1899), u.a. 12 Aa2.4-5

Bb. annuali.

Giunta municipale, delegazioni di consorzi e Commissario (1868-1926)

  • Protocolli delle deliberazioni (1868-1926), u.a. 51 Aa3.1-5

Regg.: Giunta municipale 1868-1875, Giunta municipale e Consorzio per la condotta veterinaria in servizio dei Comuni di Arezzo Subbiano e Capolona, Consorzio del torrente Chianaccia, Consorzio pel restauro e mantenimento della via Novella, Consorzio di Capalle 1875, Giunta municipale 1876-1899, Giunta municipale e Commissario 1900, Giunta municipale 1901-1909, Giunta municipale e Commissario 1910-1911, Giunta municipale 1912-1914, Giunta municipale e Commissario 1914, Giunta municipale 1915-1919, Commissario 1919-1920, Giunta municipale 1920-1922, Giunta municipale e Commissario 1923, Giunta municipale 1924-1925, Giunta municipale e Commissario 1926, Commissario 1926.

  • Documenti di corredo alle deliberazioni della Giunta municipale (1865-1878), u.a. 22 Aa4.3-5

Bb.

  • Estratti delle deliberazioni della Giunta municipale con visto della Prefettura (1885-1899), u.a. 11 Aa4.1-2

Bb.

Podestà e Commissario (1927-1943)

  • Protocolli delle deliberazioni (1927-1943), u.a. 30 Aa3.5-6

Regg.: Podestà 1927-1929, Podestà e Commissario 1930, Podestà 1930-1939, Podestà e Commissario 1939, Podestà 1940-1942, Podestà e Commissario 1943.

Consulta municipale (1928-1943)

  • Protocolli dei pareri (1928-1943), u.a. 2 Aa2.3

Regg.

Consiglio comunale (1946-1954)

  • Protocolli delle deliberazioni (1946-1954), u.a. 9 Aa2.3

Regg.

  • Minute delle deliberazioni (1951-1954), u.a. 4 Aa2.8

Bb. annuali.

Giunta municipale e Commissario (1944-1954)

  • Protocolli delle deliberazioni (1944-1954), u.a. 25 Aa3.6-7

Regg. Commissario e Giunta municipale 1944, Giunta municipale 1945-1954.

  • Minute delle deliberazioni della Giunta municipale (1951-1954), u.a. 4 Aa4.6

Bb. annuali.

Sindaco (1945-1960)

  • Protocolli delle determinazioni del sindaco (1945-1960), u.a. 2 Aa4.7

Quad. e reg.: 1945-1951, ..., 1958-1960.

  • Copie e minute delle determinazioni (1950-1960), u.a. 1 [???]

B.

Indici ed elenchi delle deliberazioni (1919-1953)

  • Indici delle deliberazioni di organi diversi soggette all'approvazione dell'autorità tutoria (1919-1947), u.a. 5 Aa5.1

Regg.: Consiglio comunale Giunta municipale e Commissario 1919-1924, Consiglio comunale e Giunta municipale 1923-1926, Consiglio comunale Giunta municipale Commissario e Podestà 1926-1932, Podestà 1933-1940, Podestà Commissario e Giunta municipale 1941-1947.

  • Indici delle deliberazioni del Consiglio comunale soggette all'approvazione dell'autorità tutoria (1946-1950), u.a. 1 Aa5.1

Reg.

  • Indici delle deliberazioni della Giunta municipale soggette all'approvazione dell'autorità tutoria (1947-1953), u.a. 3 Aa5.1

Regg.

  • Indici delle deliberazioni del Consiglio comunale e della Giunta municipale non soggette all'approvazione dell'autorità tutoria (1945-1953), u.a. 7 Aa5.1

Quadd. e regg.: Giunta municipale 1945, Consiglio comunale e Giunta municipale 1946-1948, Consiglio comunale 1948-1949, Giunta municipale 1948-1949, Consiglio comunale e Giunta municipale 1950-1953

  • Elenchi delle deliberazioni del Consiglio comunale (1946-1953), u.a. 5 Aa5.1

Quadd. e reg.

  • Elenchi delle deliberazioni della Giunta municipale (1947-1953), u.a. 10 Aa5.1

Quadd. e regg.

Inviti alle adunanze del Consiglio comunale, della Giunta municipale e delle commissioni (1879-1891)

  • Inviti alle adunanze del Consiglio comunale, della Giunta municipale e delle commissioni (1879-1891), u.a. 11 Aa4.8

Bb. annuali: 1879-1880; ...; 1881-1886; ...; 1888-1891.

Composizione degli organi collegiali (1865-1985)

  • Elenco dei Consiglieri comunali (1865-1980), u.a. 1 Aa1.2

Reg.

  • Elenco degli Assessori e dei componenti della Consulta Municipale (1878-1980), u.a. 1 Aa5.2

Reg.

  • Elenco dei componenti delle commissioni, delle deputazioni, dei consorzi, dei comitati, etc. (1909-1980), u.a. 4 Aa5.2

Regg.: 1909-1944; 1944-1964; 1961-1980 I, 1961-1980 II.

  • Raccolta di copie delle deliberazioni aventi per oggetto l'istituzione e la composizione di commissioni, comitati, etc. (1975-1985), u.a. 1 Aa5.2

B.

  • Schedario nominativo dei componenti degli organi e delle commissioni comunali (1894-1979), u.a. 1 Aa1.2

Cassetta con schede in ordine alfabetico.


Legge del 20 marzo 1865, n. 2248.

Legge del 30 dicembre 1888, n. 5865 e Regio decreto del 10 febbraio 1889, n. 5921.

Regio decreto del 10 febbraio 1889, n. 5921.

Regio decreto del 4 maggio 1898, n. 164.

Legge del 4 febbraio 1926, n. 237.

L'ordinamento introdotto con Regio decreto legislativo del 15 aprile 1926, n. 765 nei Comuni luoghi di cura soggiorno e turismo con altro Regio decreto legislativo del 3 settembre 1926, n. 1910, viene esteso a tutti i comuni d'Italia.

Regio decreto legislativo del 4 aprile 1944, n. 111.

Decreto legislativo del 7 gennaio 1946, n. 1.

Legge dell'8 giugno 1990, n. 142.

Legge del 25 marzo 1993, n. 81.

Organi deliberanti (1955-2000) u.a. 749
Indici delle deliberazioni Indici alfabetici degli atti deliberativi


« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo