Tu sei qui

Certificati di stato civile, estratti e copie integrali

Share button

Requisiti del richiedente

Può chiedere la certificazione relativa ad eventi avvenuti nel Comune di Arezzo (dal 1866 in poi), chiunque sia in possesso dei dati esatti a cui il certificato richiesto si riferisce.

Modalità di richiesta ed erogazione

Presentarsi personalmente allo Sportello Unico, oppure inviare richiesta scritta all'Ufficiale di Stato Civile per ottenere il certificato per posta, allegando una busta affrancata e completa dell'indirizzo del richiedente, per il rilascio di:

  • certificati di nascita, matrimonio e morte riferiti ad eventi avvenuti ad Arezzo, relativi a persone che non risiedono più nel Comune
  • certificati di nascita, matrimonio e morte riferiti ad eventi avvenuti in altri comuni i cui atti sono però trascritti al Comune di Arezzo in quanto riferiti a persone residenti all'epoca dell'evento;
  • estratti di nascita, matrimonio e morte riferiti ad eventi avvenuti ad Arezzo relativi a residenti e non residenti.

Per quanto riguarda il rilascio delle copie integrali occorre compilare una richiesta (i cui stampati sono reperibili presso lo Sportello Unico) indirizzata all'Ufficiale dello Stato Civile (art. 107 DPR 396/00). L'Ufficio esaminerà la richiesta e, se accoglibile, rilascerà la copia integrale in una settimana all'interessato o a persona da lui delegata per scritto.

I cittadini possono ricevere le certificazioni dello stato civile a mezzo posta allegando alla richiesta una busta preaffrancata per l'invio a destinazione del plico.

Costi

I certificati, gli estratti e le copie integrali non sono sottoposti al pagamento di marche da bollo né di diritti.

Normativa

DPR 03/11/00 N. 396 Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'ordinamento dello stato civile.

Dove rivolgersi: