Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

sabato, 25 Ottobre 2014
Portale Ufficio Stampa Sala Stampa (Comunicati) 2008 Assegni del Comune per nuclei familiari
Conferenze stampa

Certificati on line di anagrafe e stato civile

24 ottobre 2014 - ore 12.00 - Sportello Unico piazza Fanfani

Nuovo centro destra e Moderati e riformisti per Arezzo

22 ottobre 2014 - ore 10.30 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Altro…
Attivita' immagini

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei Comunicati

Archivio Comunicati dell'ultimo mese

Archivio Comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Assegni del Comune per nuclei familiari

Il 31 gennaio il termine ultimo per la presentazione della domanda

Le famiglie con almeno tre figli minori hanno tempo fino al 31 gennaio per presentare la domanda per ricevere un assegno di 122,80 euro per tredici mensilità relativo all’anno 2007. Tale richiesta deve essere presentata esclusivamente presso lo Sportello Unico posto a piano terra di Palazzo Fossombroni in piazza San Domenico 4, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.  Possono accedere al contributo i nuclei familiari composti da cittadini italiani o comunitari residenti con almeno tre figli minori: nel caso in cui il terzo figlio sia nato nel corso dell’anno l’assegno verrà rivisto in base ai mesi spettanti. La domanda può essere presentata da uno dei due genitori e deve contenere l’attestazione Ise, cioè l’indicatore della situazione economica del nucleo familiare, rilasciata esclusivamente dai Centri Autorizzati di Assistenza Fiscale. Il calcolo Ise non deve superare 22.105,12 euro nel caso di nuclei con cinque componenti. In casi diversi la soglia Ise viene ridefinita.
Anche per i figli nati, adottati o in affidamento preadottivo nel 2007, le madri che non beneficiano del trattamento previdenziale di maternità o che percepiscono un’indennità inferiore a 294,52 mensili potranno presentare domanda per ricevere il contributo di 294, 52 euro mensili per cinque mensilità. Tale contributo economico spetta alle madri cittadine italiane, comunitarie o extracomunitarie residenti in Italia e in possesso del permesso di soggiorno e devono essere presentate entro sei mesi dalla data del parto o dell’adozione o dell’affidamento preadottivo. Anche in questo caso la domanda deve contenere l’attestazione Ise del nucleo familiare che non deve superare 30.702,58 euro nel caso di nuclei con tre componenti e viene invece rivista per situazioni diverse.

Azioni sul documento
ultima modifica 01/03/2008 00:00

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo