Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

lunedì, 19 Agosto 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2019 A “Scuola del Viaggio” con la Fondazione Arezzo Intour
Conferenze stampa

Via Petrarca: lavori in corso

31 luglio 2019 - ore 11.30 - Via Petrarca

Maltempo: il sindaco Alessandro Ghinelli

29 luglio 2019 - ore 10.00 - Sala del camino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

A “Scuola del Viaggio” con la Fondazione Arezzo Intour

Una settimana di creatività e sperimentazione sotto la guida di grandi maestri con laboratori dedicati ai molti linguaggi con cui si racconta l’arte del viaggiare

Dal 20 al 27 luglio, Arezzo ospiterà la XVI edizione della summer school della “Scuola del Viaggio”, una settimana di creatività e sperimentazione che vede grandi maestri dare vita a laboratori dedicati ai molti linguaggi con cui si racconta l’arte del viaggiare. Ogni anno la summer school si svolge in un luogo diverso: per questo 2019 – grazie ad Alex Kornfeind, destination manager della Fondazione Arezzo Intour che ha curato lo sviluppo di questo progetto – ha trovato spazio nei programmi della stessa fondazione, creata per gestire in forme moderne e digitali lo sviluppo della destinazione turistica Arezzo.

Seguendo una formula didattica ormai collaudata, “La Scuola del Viaggio” offrirà agli studenti la possibilità di partecipare a laboratori creativi di scrittura, fotografia, video, disegno confrontandosi con i più diversi strumenti e le più differenti tecniche per raccontare il viaggio, scoprire il territorio e conoscere le persone che lo custodiscono. In particolare la summer school proporrà una vera e propria immersione totale nella creatività, sotto la guida di scrittori, fotografi e artisti. Ciascun partecipante approfondirà una forma di racconto del viaggio con l’insegnante di riferimento e parteciperà a momenti comuni per ascoltare gli altri maestri, esplorare diversi ambiti espressivi, aprirsi a nuove idee. Ci sarà spazio anche per conversazioni serali con grandi viaggiatori, escursioni nei boschi del Casentino e la scoperta dell’enogastronomia locale. Un’esperienza unica, totalizzante ed emotivamente coinvolgente.

Tra i maestri: Andrea Bocconi, autore di molti libri di viaggio che conduce il laboratorio di scrittura, fra reportage e racconto; Stefano Faravelli, il più premiato fra i pittori di viaggio italiani che guida i suoi allievi nel mondo del carnet de voyage e della osservazione dei dettagli; Andrea Canepari, regista di documentari e fotografo di viaggio che coordina i corsi foto e video, con un approccio lontano da ogni tecnicismo.

Alla Summer School 2019 sono disponibili 20 posti che, dopo la selezione da parte dei docenti, saranno assegnati in ordine di iscrizione. I candidati devono inviare una breve presentazione di sé e delle proprie motivazioni a partecipare alla summer school sul sito della www.scuoladelviaggio.it. La Summer School è aperta a tutti, basta essere curiosi e pronti a mettersi in gioco. La quota di partecipazione è di 450 euro, 400 per i residenti in provincia di Arezzo e per gli studenti universitari minori di anni 27.

 

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo