Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

lunedì, 21 Ottobre 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 Rigutino: il Comune interviene alla ex sede della circoscrizione
Conferenze stampa

Biblioteca Città di Arezzo: un ricco programma di iniziative

9 ottobre 2019 - ore 12.00 - Sala conferenze via dei Pileati

Progetto di sostegno alle famiglie residenti

30 settembre 2019 - ore 12.00 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Rigutino: il Comune interviene alla ex sede della circoscrizione

Il rifacimento della copertura. Investimento di 50.000 euro

Ex sede della circoscrizione, ex scuola elementare, attualmente adibito a funzioni sociali. È l’immobile a Rigutino sul quale il Comune interverrà con il rifacimento del manto di copertura il cui progetto definitivo è stato approvato dalla Giunta su proposta del vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini.

“Lo stabile - sottolinea Gamurrini - a seguito degli eventi meteorologici dell’ultima stagione subisce continue infiltrazioni di acqua dovute alle condizioni oramai precarie della copertura. Il degrado di quest’ultima rende rischiosa anche l’area circostante in quanto i frammenti di materiale che vi si creano possono essere spostati dal vento e fatti cadere in quella che è la piazzetta di ingresso oppure nel parcheggio sul retro. La soluzione di questi problemi non era più rinviabile. L’amministrazione investirà 50.000 euro”.

Le opere consisteranno nello smontaggio totale delle tegole deteriorate, delle gronde e delle docce. Le nuove tegole saranno montate in modo da evitare le infiltrazioni di acqua piovana, verrà posata una nuova guaina impermeabilizzante mentre docce e discendenti saranno in lamiera di rame.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo