Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

venerdì, 21 Febbraio 2020
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 Gestione emergenza neve e ghiaccio: l’amministrazione traccia un bilancio positivo, seppure nell’eccezionalità dell’evento
Conferenze stampa

Il Comune di Arezzo e la Tribù dei nasi rossi: la collaborazione

18 febbraio 2020 - ore 10.00 - Sala del camino di palazzo comunale

Il fumetto di Orgoglio Amaranto nelle scuole primarie

8 febbraio 2020 - ore 11.30 - Informagiovani

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Gestione emergenza neve e ghiaccio: l’amministrazione traccia un bilancio positivo, seppure nell’eccezionalità dell’evento

Scuole tutte aperte e servizi garantiti

Macchina comunale in azione da sabato per affrontare e gestire l’emergenza neve e ghiaccio. E l’amministrazione traccia un bilancio positivo, seppure nell’eccezionalità dell’evento. Tutte le scuole sono aperte, con i riscaldamenti lasciati accesi anche sabato e domenica per evitare aule fredde al rientro degli studenti in classe, viste le rigide temperature. Qualche disagio registrato sulle strade a causa del ghiaccio, in particolare nella zona di Trento e Trieste e via Fonte Veneziana. La circolazione, come conferma l’amministrazione, non ha comunque subito variazioni o difficoltà consistenti. Il Comune era pronto a far fronte ad ogni emergenza con il piano anti neve attivato e il personale dell’ufficio manutenzione in servizio fin da sabato. Proprio questi ultimi domenica mattina alle 7,30 sono partiti con tre mezzi spargisale, per intervenire sulla strada dello Scopetone, sulla panoramica, a San Firenze, a Stoppe d’Arca, sulla ex statale di Palazzo del Pero, a Campriano, a Gello di Antria, a Lignano sul percorso che sale da Rigutino, a San Polo, a San Fabiano, a Santa Flora, a Meliciano, a Venere, a Ceciliano e a Sitorni. Dopo aver sparso il sale sulle strade delle colline che circondano la città e in quelle delle frazioni, gli interventi si sono concentrati nel centro cittadino: Poggio del Sole, via Leone Leoni, viale dei Carabinieri, via Buozzi, via Padre Caprara e via Vittorio Veneto. Quindi, nei sottopassi di via Arno, via Vittorio Veneto, via Baldaccio d’Anghiari e via Fratelli Lebole. Nella serata sono giunte delle segnalazioni e il personale della manutenzione ha fatto interventi mirati a Lignano, Pomaio, Gello di Antria, San Polo, San Severo, Fontiano, Sant’Andrea a Pigli. Estendendoli, in via preventiva, anche a Policiano, Rigutino e alla Sassaia.   

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo