Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

martedì, 25 Giugno 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 Etica-mente. Dialoghi e pensieri per il presente
Conferenze stampa

Asfaltature: il punto

21 giugno 2019 - ore 11.30 - Parcheggio del parco di Villa Severi

La lotta alla marginalità sociale

20 giugno 2019 - ore 11.30 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Etica-mente. Dialoghi e pensieri per il presente

Sei incontri con l'etica in primo piano

Il Comune di Arezzo e l’Associazione Castelsecco, in collaborazione con il Dipartimento di scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale dell’università di Siena, organizzano e promuovono l’iniziativa “Etica-mente. Dialoghi e pensieri per il presente 2018”. Direzione scientifica di Simone Zacchini.

Il sindaco Alessandro Ghinelli: “per il secondo anno consecutivo l'amministrazione ha deciso di organizzare congiuntamente all'Associazione Castelsecco questo ciclo meritorio di incontri. Tema centrale l'etica, che deve tornare a recitare un ruolo guida in ogni ambito. Dialogare di una sua riscoperta a fondamento delle più varie espressioni del nostro vivere, dalla politica al lavoro, dalla legalità alla salute, dall'informazione allo sport, è fortemente significativo. Auspico la partecipazione e il coinvolgimento a questo format dei giovani perché se a questi diamo spunti di riflessione consegniamo loro una pietra miliare su cui fonderanno la propria crescita umana”.

Mario Bruni presidente dell’Associazione Castelsecco: “la nostra intenzione è proprio questa si manifesterà con una sorta di esperimento in occasione dell'appuntamento su etica e lavoro. Un fatto simbolico e concreto allo stesso modo”.

“L'etica non ha età – ha rilevato Simone Zacchini – consegnarla comunque a chi ha più spunti e vita di fronte a sé assume una valenza particolare”.

“È una collaborazione – ha concluso Roberto Barbetti – che consente di discutere dell'uomo e della sua 'presenza' nel presente”.

Ricco il calendario degli appuntamenti, che si terranno tutti alle 17,30 con ingresso gratuito: si inizia venerdì 20 aprile con “Etica e sport” presso la sede della Sezione arbitri di Arezzo con Paolo Tagliavento, Massimo Giovannelli e Pier Francesco De Robertis.

Si passa a venerdì 4 maggio con “Etica e salute” presso l’auditorium Pieraccini dell’ospedale con Giuliano Cerulli, Luca Lupo e Simone Zacchini. Poi sarà la Fraternita a ospitare venerdì 18 maggio “Etica e oncologia” con Carlo Orefice, Pier Guido Ciabatti, Elisabetta Di Benedetto e Loretta Fabbri.

Si passa a venerdì 25 maggio con “Etica e lavoro” presso l’aula magna dell’università con Valentino Mercati e Cesare Damiano e con un’introduzione particolare riservata a due studenti. E ancora venerdì 8 giugno “Etica e politica” al Circolo artistico con Marcello Veneziani, Marco Follini e Barbara Bianconi e chiusura il venerdì successivo, sempre al Circolo Artistico, con “Etica e legalità” con Sergio Rizzo, Rosy Bindi e Andrea Bigalli.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo