Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

mercoledì, 16 Ottobre 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 Comunicati Stampa Saione: proseguono i controlli della polizia municipale
Conferenze stampa

Biblioteca Città di Arezzo: un ricco programma di iniziative

9 ottobre 2019 - ore 12.00 - Sala conferenze via dei Pileati

Progetto di sostegno alle famiglie residenti

30 settembre 2019 - ore 12.00 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Saione: proseguono i controlli della polizia municipale

Sequestro di prodotti illegali in un negozio di via Trasimeno

Continuano senza sosta le operazioni antidegrado e sicurezza della polizia municipale nei quartieri della città. Nell’ambito di un intervento congiunto con la Asl 8 di Arezzo - servizio sanità pubblica e sicurezza alimentare, si è proceduto al controllo di un negozio di commercio al dettaglio di generi alimentari in via Trasimeno nel quartiere di Saione. All’interno del negozio gestito da una donna nigeriana sono stati identificati quattro uomini extracomunitari e sono stati rinvenuti nei banchi di vendita generi alimentari e cosmetici senza etichette di tracciabilità. Entrambi i prodotti, ai sensi della normativa europea, sono stati posti immediatamente sotto sequestro amministrativo in attesa, poi, di essere regolarmente distrutti.

Le segnalazioni di cattivo odore, di presenza di persone che turbavano la tranquillità della zona antistante il negozio, nonché la non regolare conservazione delle derrate alimentari erano giunte alla centrale operativa della municipale da parte di alcuni residenti. Gi agenti, giunti sul posto, dopo il controllo delle licenze e dei documenti della titolare hanno attivato il personale sanitario della locale asl per i controlli di competenza sui prodotti posti in vendita. Alla titolare del negozio sono state contestante pesanti sanzioni pecuniarie che ammontano a oltre un migliaio di euro.

La vigilanza, da parte del nucleo di polizia amministrativa della polizia municipale, continuerà con il massimo impegno, in quanto il rispetto della normativa sul commercio e la corretta gestione degli esercizi commerciali rientra a pieno titolo nell’intensificata azione di controllo antidegrado.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo