Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

lunedì, 17 Giugno 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 Comunicati Stampa Al via corsi di musica e di danza negli asili nido e scuole dell’infanzia comunali
Conferenze stampa

Piazza Guido Monaco in fiore

18 giugno 2019 - ore 15.30 - Piazza Guido Monaco

Parco Pertini: la riqualificazione

13 giugno 2019 - ore 11.00 - Laghetto all'interno del parco

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Al via corsi di musica e di danza negli asili nido e scuole dell’infanzia comunali

Partiti negli asili nido e nelle scuole dell’infanzia comunali i corsi di “Musica in fasce” destinati ai bambini da 0 a 36 mesi e “Sviluppo della musicalità” per quelli da 3 a 5 anni. Infatti, i primi anni di vita del bambino costituiscono un periodo importante per lo sviluppo della sua attitudine musicale e sono una finestra di apprendimento irripetibile.

I corsi si tengono presso le strutture scolastiche e verranno effettuati fino a giugno, a rotazione, con gruppi di otto - dieci bambini le cui famiglie hanno aderito al servizio offerto dall’amministrazione.

Nelle scuole dell’infanzia, oltre al corso legato alla musica, è stato attivato anche il progetto “Giocodanza” rivolto ai bambini dai 3 ai 5 anni. E’ previsto un incontro a settimana della durata di un’ora. Il progetto si estenderà per l’intero anno scolastico con una lezione finale, alla quale potranno assistere anche i genitori.

“Dopo le assunzioni, dopo i corsi di formazione per il personale educativo, continua l’impegno concreto della Giunta Ghinelli – commenta l’assessore Lucia Tanti. Infatti, proseguono il lavoro e il progetto di rafforzamento delle scuole comunali aretine che diventano sempre più fulcro di percorsi educativi aggiuntivi e qualificanti per la città”.

 

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo