Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

giovedì, 20 Giugno 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 Arezzo ricorda Arturo Benedetti Michelangeli
Conferenze stampa

Asfaltature: il punto

21 giugno 2019 - ore 11.30 - Parcheggio del parco di Villa Severi

La lotta alla marginalità sociale

20 giugno 2019 - ore 11.30 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Arezzo ricorda Arturo Benedetti Michelangeli

Il 16 febbraio presentazione del Dvd della Fondazione Settembrini. Le collaborazioni del Comune di Arezzo ed Estra

Un dvd per ricordare Arturo Benedetti Michelangeli e, in particolare, la sua esperienza aretina. E’ stato realizzato dalla Fondazione Settembrini, con la regia di Lino Rossini da un’idea di Annamaria Rosadoni Andiloro e con la collaborazione di Estra. L’evento di presentazione, promosso dal Comune di Arezzo in collaborazione con il Liceo Musicale, è in calendario per le ore 15 di venerdì 16 febbraio nell’aula magna del Liceo Francesco Petrarca.

Un’idea, quella di realizzare un dvd su Arturo Benedetti Michelangeli, che ha raccolto fin dall’inizio il plauso dell’amministrazione comunale – dichiara l’assessore Lucia Tanti. Si tratta di un personaggio al quale la città e anche la Giunta Ghinelli sono particolarmente legate: non a caso l’amministrazione ha riaperto il Teatro Petrarca con un concerto di Martha Argerich, in memoria proprio del celebre maestro, di cui la pianista era stata allieva. Con questo dvd si rinsalda ancora di più il legame tra Arezzo e il grande maestro e musicista. Non solo, si conferma ulteriormente il ruolo di Arezzo come città della musica e della formazione musicale”.

20 anni fa moriva, in esilio volontario a Lugano, il grande pianista Arturo Benedetti Michelangeli, indissolubilmente legato ad Arezzo per i suoi corsi di perfezionamento, organizzati dagli Amici della Musica, dal 1952 al 1953 e dal 1956 al 1965 – ricorda Annamaria Rosadoni Andiloro della Fondazione Settembrini, ideatrice del progetto realizzato con la regia di Lino Rossini. La sua forte personalità, il suo talento, il carattere ispido ne hanno fatto un personaggio che merita ancora oggi di essere studiato. Con lui la perfezione si era fatta musica e i suoi corsi aretini, individuali ed esclusivi, li visse come una vera e propria missione, come un preciso dovere morale, dedicandovisi con infaticabile passione e generosità (lavorò sempre a titolo gratuito). Per esaltare questo suo singolare esempio, è stato realizzato un dvd con il contributo di alcuni suoi allievi  del periodo aretino e la supervisione artistica di esperti musicofili e del maestro Andrea Trovato”.

Il rapporto tra Arezzo e la musica è di vecchia data e di grande qualità – sottolinea il Presidente di Estra, Francesco Macrì. Con Arturo Benedetti Michelangeli si è raggiunto livelli di eccellenza che è doveroso ricordare e sottolineare. Per questa ragione, Estra ha deciso di sostenere la Fondazione Settembrini e l’idea di Annamaria Rossini Andiloro. Il dvd ha il merito di fissare nella memoria il rapporto del Maestro con la città e, in particolare con l’Associazione amici della musica per la quale tenne corsi di perfezionamento negli anni cinquanta e sessanta. Merito ulteriore è quello di connettere quella grande esperienza con gli studenti di oggi”.

Il dvd è rivolto alle giovani generazioni, in particolare a quelle aretine, che seguono percorsi musicali e sarà proiettato il 16 febbraio nell’aula magna del Liceo Francesco Petrarca alle ore 15. Una copia sarà consegnata ai giovani presenti.

Il dvd è nato da una idea di Annamaria Rosadoni Andiloro per la regia di Lino Rossini e la consulenza di Claudio Santori, con la disponibilità e la collaborazione dell'assessore Lucia Tanti del Comune di Arezzo che ha concesso il patrocinio all’evento di presentazione.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo