Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

sabato, 22 Febbraio 2020
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 “Spiragli sul ritorno della Chimera ad Arezzo. Auspico nel 2019 un grande evento espositivo”
Conferenze stampa

Calcit: danza, mercatino e solidarietà

24 febbraio 2020 - ore 12.00 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Il Comune di Arezzo e la Tribù dei nasi rossi: la collaborazione

18 febbraio 2020 - ore 10.00 - Sala del camino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

“Spiragli sul ritorno della Chimera ad Arezzo. Auspico nel 2019 un grande evento espositivo”

Dichiarazione del consigliere comunale Egiziano Andreani

La presenza in città del direttore degli Uffizi Eike Schmidt prima e di Paolo Giulierini direttore del Mann e del Parco Archeologico dei Campi Flegrei di Napoli dopo, hanno aperto degli spiragli al ritorno della Chimera ad Arezzo, almeno per una mostra. Con un mio atto di indirizzo, approvato all’unanimità, il Consiglio Comunale ha dato un forte mandato a sindaco e Giunta affinché il bronzo etrusco torni in città per un grande evento espositivo nel 2019. Sono ben consapevole che la competenza è del Polo Museale della Toscana, ma avere due autorevoli esperti che ne hanno parlato in città dà buone speranze. Come il fatto che maggioranza e opposizione si sono trovate d’accordo in maniera piena sul progetto. Auspico, quindi, che anche Arezzo si unisca, in quanto ritengo che questo farà il bene della città. Sarebbe un’operazione di immagine che la rilancerebbe ulteriormente anche dal punto di vista turistico, darebbe la possibilità di rivalutare siti archeologici come Castelsecco e il Museo Archeologico che custodisce reperti molto interessanti e preziosi, come ad esempio i vasi corallini. 

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo