Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

venerdì, 23 Agosto 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2017 “Il 118 da Arezzo non si muove. I servizi sanitari che funzionano non vanno smantellati”
Conferenze stampa

Via Petrarca: lavori in corso

31 luglio 2019 - ore 11.30 - Via Petrarca

Maltempo: il sindaco Alessandro Ghinelli

29 luglio 2019 - ore 10.00 - Sala del camino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

“Il 118 da Arezzo non si muove. I servizi sanitari che funzionano non vanno smantellati”

Dichiarazione dell’assessore alle politiche sanitarie Lucia Tanti

Leggiamo con stupore la polemica di Giacomo Termine, presidente della conferenza zonale dei sindaci in ambito sanitario della Toscana sud-est, che fa riferimento alla necessità di spostare a Siena la centrale unica del 118. Fermo restando che in virtù del suo ruolo Giacomo Termine dovrebbe rappresentare tutti i sindaci senza spingere i vari Comuni a mettersi l’un contro l’altro armati e che questa sua uscita può essere letta con un assist pre-elettorale in funzione degli interessi del Pd senese, sottolineiamo la totale indisponibilità anche solo a parlare di un ipotesi del genere che si tradurrebbe in un depotenziamento di Arezzo a vantaggio di Siena.

Proprio in occasione di una delle ultime conferenze dei sindaci è stata ribadita la scelta di Arezzo come centrale unica ed è stato sottolineato come l’ipotesi di Siena sia ormai, giustamente, tramontata. Se poi vogliamo ripensare l’intero sistema dei servizi in ambito sanitario a partire dal superamento delle “aslone” che ogni giorno fruttano insoddisfazione, siamo assolutamente disponibili. Ma non possiamo pensare di smontare i servizi, specie quelli che funzionano alla grande, a poche settimane da una tornata elettorale che evidentemente preoccupa i sindaci riconducibili al Pd.

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo