Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

lunedì, 23 Settembre 2019
Portale Ufficio Stampa Archivio comunicati 2014 Archivio Storico Comunale
Conferenze stampa

Una piazza della solidarietà

23 settembre 2019 - ore 12.00 - Sala Giostra del Saracino di palazzo comunale

Vivere lo sport come inclusione sociale

20 settembre 2019 - ore 12.00 - Sala del camino di palazzo comunale

Altro…
Attività amministratori

Attività di Giunta

Attività di Consiglio

Archivio attività

Archivio Comunicati

Archivio storico dei comunicati

Archivio comunicati dell'ultimo mese

Archivio comunicati dell'ultimo anno

Esprimi il tuo parere

Il contenuto di questa pagina risponde alle tue aspettative:

Si

No, e ti dico il perchè

 

Archivio Storico Comunale

Rinnovate le pagine del sito web

Il Comune di Arezzo ha ultimato in questi giorni la ristrutturazione della sezione del sito web comunale l@retina dedicata all'Archivio Storico comunale.

Presso la struttura, che ha sede fin dai primi anni Novanta nello stabile di via della Fiorandola 34 (quartiere di Pescaiola, zona Maestà di Giannino), sono conservati i documenti prodotti dal Comune, in larga parte relativi al periodo postunitario, più un consistente nucleo di archivi aggregati, prodotti da soggetti diversi dal Comune ma ad esso collegati o assorbiti nel corso del tempo. La consistenza del patrimonio documentario raggiunge le 65.000 unità archivistiche, in buona parte sottoposte, nel corso degli anni, a studio ed ordinamento.

L’attuale sede dell’Archivio storico comunale è costituita da una struttura industriale ristrutturata, disposta su tre piani. L’intero immobile ha una superficie complessiva di 1.500 metri quadrati. Una parte del secondo piano, attrezzata ad ufficio, è destinata a funzioni direzionali, a sala di studio per il pubblico e a sala di consultazione per la visura e riproduzione della documentazione inerente le pratiche edilizie (periodo 1946-2005; numero pratiche 131.000; accessi annui da parte di cittadini, tecnici, professionisti, uffici comunali: 2.200). Parte del piano terra è destinata a deposito e movimentazione del materiale documentario in corso di conferimento all’Archivio ed in attesa di sistemazione a scaffale. A causa della saturazione degli spazi disponibili, il Comune sta progettando, per i prossimi anni, la creazione di una nuova sede, più ampia e modernamente attrezzata, da realizzare nell’area di via Tagliamento.

La nuova impostazione della pagina di accesso via web fornisce agli interessati una più rapida e immediata rappresentazione dei fondi documentari conservati, e, grazie ad un'operazione di scansione, recupero e caricamento online, il collegamento diretto agli strumenti di accesso disponibili per ciascun fondo documentario.

L'obiettivo è quello di fornire al cittadino (nonché allo studioso o al ricercatore) strumenti di descrizione sempre più completi, per garantire un accesso più agevole e diretto alla documentazione di interesse.

La pagina principale è raggiungibile tramite la navigazione ordinaria (Il Comune > Struttura organizzativa > Ufficio Protocollo e statistica > Archivio storico e di deposito).

Azioni sul documento

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo