Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

sabato, 29 Luglio 2017
Portale Il Comune Servizio Ambiente Protezione civile Cosa fare in caso di terremoto Cosa fare in caso di terremoto
Il Comune
 

Cosa fare in caso di terremoto

Le aree di raccolta e di ricovero. I mezzi e gli uomini della Protezione civile del Comune di Arezzo

Le aree di attesa in città sono: Parco di Villa Severi, Largo Campioni, parcheggio Ospedale San Donato, parco via Arno, Centro Affari e Convegni, Croce Rossa Italiana, parcheggio Eden, Campo di Marte, parco Ducci, parcheggio Ipercoop, parcheggio via Pietri, parcheggio Pam. 

Per quanto riguarda le frazioni, sono confermati i campi da calcio.

Le aree di ricovero sono: scuola media Francesco Severi, Croce Rossa Italiana, Centro Affari e Convegni, parcheggio Ipercoop, parco Villa Severi, scuola elementare e media Margaritone.

L'ospedale da campo sarà nel tendone attrezzato che adesso è uno spazio giochi per bambini nei pressi della sede della Croce Rossa di Arezzo.

La Protezione Civile dell’Amministrazione comunale dispone di una serie di mezzi da impiegare in caso di calamità: un Unimog, cioè un mezzo polifunzionale per emergenze legate alla neve ed agli incidenti, due pick up e due fuoristrada, ai quali si aggiungono i mezzi delle varie associazioni del volontariato. 
Dal punto di vista del personale impiegato, dispone di 5 unità alle quali si possono sommare, in caso di necessità, un'altra decina di dipendenti che si sono dichiarati reperibili.

« luglio 2017 »
luglio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo