Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

Il Comune
 

Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari

La rilevazione "Condizioni di salute e ricorso ai Servizi sanitari" è un'indagine campionaria che consente di conoscere i bisogni dei cittadini in tema di salute e di qualità della vita, mettendo a disposizione un ampio ventaglio di informazioni sulla diffusione di patologie croniche, sulla salute percepita, condizioni di disabilità, stili di vita e prevenzione, ricorso ai servizi sanitari. La rilevazione fa parte di un sistema integrato di indagini sociali (Sistema di Indagini Multiscopo sulle Famiglie). Grazie alle informazioni raccolte direttamente presso i cittadini è possibile fornire strumenti utili a migliorare la programmazione sanitaria, sia a livello nazionale che locale.

I principali temi indagati sono le malattie acute e croniche, alcuni tipi di invalidità, le condizioni di disabilità, gli stili di vita (sovrappeso e obesità, inattività fisica, abitudine al fumo), la prevenzione, la valutazione generale del proprio stato di salute, partecipazione alla vita sociale, il rapporto del cittadino con i servizi sanitari (ricorso a visite mediche, accertamenti diagnostici, ricoveri, servizi di riabilitazione, ecc. e giudizio complessivo sugli stessi), l'uso dei farmaci e delle terapie non convenzionali. Si rilevano inoltre alcuni aspetti relativi all'evento nascita (gravidanza, parto e allattamento).

Le informazioni sulla salute raccolte presso i cittadini sono di grande rilevanza sociale, e sono condotte in tutti i paesi dell'Unione Europea. Rappresentano quindi un'utile fonte informativa per la programmazione socio-sanitaria a livello europeo, nazionale e regionale. In particolare nelle ultime edizioni, grazie al contributo del Fondo sanitario nazionale messo a disposizione dal Ministero della salute e Regioni, è possibile effettuare anche analisi sulle condizioni di salute e sull'utilizzo di servizi sanitari a livello locale (aggregati di ASL o grandi ASL).

L'indagine viene eseguita su un campione di circa 60.000 famiglie, distribuite in 1456 comuni italiani di diversa ampiezza demografica. Ogni famiglia è estratta con criterio di scelta casuale dalle liste anagrafiche comunali, secondo una strategia di campionamento volta a costituire un campione statisticamente rappresentativo della popolazione residente. Alle famiglie casualmente estratte, alcuni giorni prima dell'intervista, viene inviata una lettera firmata dal Presidente dell'Istat dove viene presentata l'indagine.

ISTATISTAT. Noi Italia. Sanità e salute 2013

ISTATISTAT. La salute e il ricorso ai servizi sanitari 2012

ISTATISTAT. Tutela della salute e accesso alle cure. 2013

« ottobre 2019 »
ottobre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo