Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

Il Comune
 

Albo degli scrutatori

— archiviato sotto:

L'Albo delle persone idonee alle funzioni di scrutatore (di seguito Albo) viene utilizzato per la nomina degli scrutatori negli Uffici elettorali di sezione.

Entro il mese di novembre di ogni anno il Sindaco, mediante avviso pubblico, invita gli elettori che desiderano essere inclusi nell'Albo a presentare apposita domanda.

 

Requisiti del richiedente

  • Essere iscritti nelle liste elettorali del Comune di Arezzo;
  • aver assolto agli obblighi scolastici.

 

Sono esclusi dalle funzioni di scrutatore:

  • i dipendenti dei Ministeri dell'Interno, delle poste e telecomunicazioni e dei trasporti;
  • gli appartenenti alle Forze armate in servizio;
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;
  • i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici elettorali comunali;
  • i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

 

Modalità di richiesta

Domanda in carta libera, su modulo fornito dall'ufficio o scaricabile in calce alla pagina, da presentare dal 1 al 30 novembre di ogni anno  allo Sportello Unico (Piazza A. Fanfani, 1) negli orari di apertura al pubblico  oppure da inoltrare, unitamente alla copia del documento di identità,  per fax (0575377216) o da una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo comune.arezzo@postacert.toscana.it .

Coloro che risultano già inseriti nell'Albo non devono presentare nuovamente la domanda.

 

Formazione dell'Albo e sua pubblicazione

La Commissione elettorale comunale esamina le richieste, accertando il possesso dei requisiti e l'assenza di cause ostative e provvede all'iscrizione all'Albo di chi ne ha diritto. Ai non inclusi nell'Albo viene notificato il motivo dell'esclusione.

La Commissione provvede inoltre ad aggiornare l'Albo, disponendo la cancellazione di chi:

  • non abbia i requisiti di legge;
  • chiamato a svolgere le funzioni di scrutatore, non si sia presentato senza giustificato motivo;
  • sia stato condannato per i reati connessi alle attività elettorali di cui al capo IX del Testo Unico approvato con DPR 16 maggio 1960, n. 570 e al titolo VII del Testo Unico approvato con DPR 30 marzo 1957, n. 361;
  •  abbia richiesto alla Commissione elettorale comunale o all'ufficiale elettorale, entro il mese di dicembre, di essere cancellato dall'Albo per gravi, giustificati e comprovati motivi.

Entro il 15 gennaio di ogni anno l'Albo è depositato per 15 giorni presso la Segreteria del Comune e ogni cittadino ha diritto di prenderne visione e presentare eventuali ricorsi nei dieci giorni successivi alla scadenza del deposito.

 

Nomina a scrutatore

La nomina a scrutatore è esclusiva competenza della Commissione elettorale comunale, che la effettua in seduta pubblica scegliendo gli scrutatori tra i nominativi inclusi nell'Albo.

Nella stessa seduta, la Commissione provvede tramite sorteggio alla formazione di una graduatoria di ulteriori nominativi destinati a sostituire gli scrutatori in caso di rinuncia o impedimento.

 

Commissione Elettorale Comunale

La Commissione Elettorale Comunale è eletta dal Consiglio Comunale tra i suoi componenti, nel corso della prima seduta di ogni mandato amministrativo. Resta in carica per un quinquennio.

A seguito della legge n. 244/2007 molti dei suoi compiti, relativi alla tenuta ed alla revisione delle liste elettorali, sono stati trasferiti al Responsabile dell’Ufficio elettorale. La commissione mantiene invece la competenza circa l’aggiornamento dell’Albo degli scrutatori e la designazione degli scrutatori, selezionati tra gli iscritti all'Albo, per la costituzione degli Uffici elettorali di sezione in occasione di ogni consultazione elettorale o referendaria.

La Commissione Elettorale comunale in carica per il quinquennio 2015/2020 è composta dal sindaco Alessandro Ghinelli, che la presiede, e dai consiglieri Elisa Bertoli, Meri Stella Cornacchini e Federico Scapecchi (componenti effettivi).

 

Normativa

Dove Rivolgersi:
Sportello Unico
IndirizzoPiazza Amintore Fanfani 1 - 52100 Arezzo
Orario Estivodal lunedì al venerdì dalle ore 8,15 alle ore 13,30. Il sabato, per le denunce di morte e i servizi di polizia mortuaria e per le carte di identità [solo su appuntamento], dalle ore 9,00 alle ore 12,00.
Orario Invernalelunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8.30 alle 13.00 ; [il sabato solo su appuntamento] martedì e giovedì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 17.30.
Telefono0575/377777
Fax0575/377766
Emailunico@comune.arezzo.it
Assessore
Direttore
Elettorale
IndirizzoPiazza Amintore Fanfani - 52100 Arezzo
Orario EstivoDal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00. Sabato chiuso.
Orario InvernaleDal lunedì al giovedì dalle 8,30 alle 13,30. Martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15.00 alle 17.30. Venerdì dalle 8,30 alle 13,00. Sabato chiuso.
Telefono0575/377239-229
Fax0575/377216
Emailelettorale@comune.arezzo.it
Assessore
Direttore
Ufficio competente per materia:
Ufficio servizi demografici e statistica
IndirizzoPiazza Amintore Fanfani 1 - 52100 Arezzo
Orario EstivoDal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14.00. Sabato chiuso.
Orario InvernaleDal lunedì al giovedì dalle 8,30 alle 13,30. Martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15.00 alle 17.30. Venerdì dalle 8,30 alle 13,00. Sabato chiuso.
Telefono0575 377 204 (anagrafe); 203 (stato civile)
Fax0575 377 212
Emaildirdemografici@comune.arezzo.it
Assessore
Direttore Iannaccone Dott.ssa Rossella
Allegati
Albo 2017   490.3 kB  
« ottobre 2018 »
ottobre
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Sedi e orari

Sedi e orari uffici comunali

Archivio (PDF)
2011/06/10 12:51

» Documento (PDF)

 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo