Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

lunedì, 16 Dicembre 2019
Portale Il Comune Ufficio Mobilità ZTL nuova Autorizzazioni per la Z.T.L. Garage nella Zona a Traffico Limitato di tipo "B" (ZTL B)
Il Comune
 

Garage nella Zona a Traffico Limitato di tipo "B" (ZTL B)

indietro

Art.20 del Disciplinare - Garage ZTL B alta – ZTL B bassa

Viene rilasciato nei seguenti casi:

   a) a chi è residente della Città Murata (indifferentemente ZTL A – ZTL B o vie di libera circolazione) e ha la disponibilità di un posto auto dove poter parcheggiare all’interno della ZTL B
   b) a chi non risiede nella Città Murata ma ha la disponibilità di un posto auto dove poter parcheggiare all’interno della ZTL B.

In base all’ubicazione del garage /posto auto vengono rilasciate due differenti tipologie di permessi:

   • Il permesso garage ZTL B – alta consente il solo transito all’interno della ZTL A e nella ZTL B a monte dell’asse stradale via Roma – via Crispi e viene rilasciato a condizione che il garage o il posto auto privato di cui si usufruisce sia ubicato nella ZTL B a monte dell’asse stradale via Roma – via Crispi

   • Il permesso garage ZTL B – bassa consente il solo transito all’interno della ZTL B a valle dell’asse stradale via Roma – via Crispi e viene rilasciato a condizione che il garage o il posto auto privato di cui si usufruisce sia ubicato nella ZTL B a valle dell’asse stradale via Roma – via Crispi

I permessi sono nominativi e intestati esclusivamente:
     1.all’intestatario della scheda anagrafica nel caso a) (residente).
     2.al proprietario del garage o affittuario intestatario del contratto nel caso b).

Nel caso che il richiedente del permesso non sia proprietario, o affittuario del garage ma ne possa usufruire in quanto il titolo reale comprovante la disponibilità del posto auto è del datore di lavoro, il permesso sarà intestato al datore di lavoro che dovrà presentare una dichiarazione dalla quale risulti che il dipendente può usufruire del garage/posto auto.

A ciascun permesso può essere associata un’unica targa.

La targa dovrà appartenere:
     1)  ai veicoli di proprietà dei membri del nucleo familiare (caso a)
     2)  ai veicoli di proprietà del proprietario/affittuario o dei membri del nucleo familiare (caso b – non residenti)
     3)  al veicolo di proprietà del lavoratore autorizzato dal titolare (caso b – non residenti)

La targa associata al permesso potrà essere esclusivamente quella appartenente alle seguenti categorie di veicoli secondo la classificazione di cui all’art. 47 del C.d.S:

   • categoria L (1e,2e,3e,4e,5e,6e,7e)
   • categoria M1
   • categoria N1 – solamente nel caso in cui sia l’unico autoveicolo a disposizione dei membri del nucleo familiare o del richiedente.

d.1)

Tipo: garage / ZTL B alta - Colore blu

Transito

Sempre consentito in ZTL A. Sempre consentito in ZTL B a monte dell’asse stradale via Roma – via Crispi

Sosta

Non Consentita. E’ ammessa la “fermata” art.157 lettera b) CdS (15)

n. max concedibile

  1. Caso a) (residenti) - un permesso per ogni auto appartenente ai membri del nucleo familiare (16).

  2. Caso b) (non residenti) un permesso per ogni auto appartenente appartenente al proprietario /affittuario fino al limite derivante dal calcolo legato alla superficie del garage

  3. uno solo nel caso del lavoratore autorizzato dal titolare

Validità

3 anni per garage di proprietà

1 anno negli altri casi

Contributo

€ 0,00

n. targhe associate

1

d.2)

Tipo: garage / ZTL B bassa - Colore blu

Transito

Non consentito in ZTL A. Sempre consentito in ZTL B a valle dell’asse stradale via Roma – via Crispi

Sosta

Non Consentita . E’ ammessa la “fermata” art.157 lettera b) CdS (15)

n. max concedibile

  1. Caso a) (residenti) - un permesso per ogni auto appartenente ai membri del nucleo familiare (16).

  2. Caso b) (non residenti) un permesso per ogni auto appartenente appartenente al proprietario /affittuario fino al limite derivante dal calcolo legato alla superficie del garage

  3. uno solo nel caso del lavoratore autorizzato dal titolare

Validità

3 anni per garage di proprietà

1 anno negli altri casi

Contributo

€ 0,00

n. targhe associate

1

(15) - ART. 157 LETTERA B) CdS: “per fermata si intende la temporanea sospensione della marcia anche se in area dove non sia ammessa la sosta per consentire la salita o la discesa delle persone, ovvero per altre esigenze di brevissima durata. Durante la fermata che non deve comunque recare intralcio alla circolazione il conducente deve essere presente e pronto a riprendere la marcia”

(16) - Il numero di permessi concedibili è indipendente dal numero di patenti possedute dai membri del nucleo familiare

Il permesso garage / ZTL B viene rilasciato alle seguenti ulteriori condizioni:
   - alla domanda deve essere allegata la planimetria catastale del garage/posto auto e i relativi dati catastali oltre alla documentazione fotografica dell’accesso e del garage/posto auto.
   - il richiedente deve essere proprietario del garage o posto auto situato in area privata (cortile, resede o pertinenza in genere) oppure comproprietario nel caso di più intestatari o se trattasi di proprietà condominiali (in tal caso il permesso ha validità 3 anni)
   - nel caso il garage/posto auto sia in affitto o in comodato il permesso ha validità di un anno e deve essere allegata alla domanda copia del contratto di affitto o di comodato debitamente registrato ed intestato al richiedente. È consentita dichiarazione sostitutiva di tale documento (nel caso del contratto di affitto/comodato l’autocertificazione deve riportare, oltre che indirizzo, civico anche il numero di registrazione del contratto, la data di stipula e l'ufficio presso il quale è avvenuta la registrazione);
   - ai fini del rilascio del permesso non è valida la semplice autorizzazione all’uso del posto auto rilasciata a favore del richiedente da parte del soggetto avente un titolo reale comprovante la disponibilità del posto auto, o altre forme di accordo similari diverse da quelle contrattuali summenzionate,

Nel caso B) (non residenti) è concessa la possibilità di utilizzo dello stesso posto auto a rotazione, da parte di più richiedenti, per un massimo di veicoli proporzionale alla superficie catastale del posto auto/garage.

Superficie calpestabile

n. max permessi concedibili

1< sup < 12 mq

0 auto

12 ≤sup < 24 mq

2

≥ 24 mq

2 permessi in più ogni 12 mq oltre 16

Per i motocicli o ciclomotori (categorie L1e, L3e) ai fini del calcolo di cui al punto precedente vale la seguente equivalenza:
1 veicolo = 2 motocicli/ciclomotori

Dove Rivolgersi:
Sportello Unico
IndirizzoPiazza Amintore Fanfani 1 - 52100 Arezzo
Orario Estivodal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:30. Il sabato [solo su appuntamento] dalle ore 8:30 alle ore 13:00.
Orario Invernalelunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8.30 alle 13.00 ; [il sabato solo su appuntamento] martedì e giovedì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 17.30.
Telefono0575/377777
Fax0575/377766
Emailunico@comune.arezzo.it
Assessore
Direttore Agostini Dott.ssa Cecilia
Ufficio competente per materia:
Ufficio Mobilità
IndirizzoPiazza A. Fanfani, 2 - 52100 Arezzo
Orario Estivosettore Mobilità: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.00. Sabato chiuso. settore Concessioni di suolo pubblico: il martedì ed il giovedì, dalle ore 8.30 alle ore 13.30. Sabato chiuso.
Orario Invernalesettore Mobilità: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.00, il martedì e il giovedì anche il pomeriggio dalle ore 15.15 alle ore 17.45. Sabato chiuso. settore Concessioni di suolo pubblico: il martedì ed il giovedì, dalle ore 8.30 alle ore 13.30 e nel pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.30. Sabato chiuso.
Telefono0575 377 125
Fax0575 377 126
Emailuot@comune.arezzo.it
Assessore
Direttore Bernardini Ing. Roberto
« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
Sedi e orari

Sedi e orari uffici comunali

 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo