Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

domenica, 19 Agosto 2018
Portale Il Comune Ufficio edilizia e SUAP SUAP Commercio Servizi erogati Attività economiche del Centro storico
Il Comune
 

Attività economiche del Centro storico

Regolamento per la tutela e il decoro del patrimonio culturale del Centro Storico

Il Consiglio Comunale con delibera n.159/2017 ha approvato il Regolamento per la tutela e il decoro del patrimonio culturale del Centro Storico allo scopo di salvaguardarne l’immagine e l’identità e limitarne al contempo il degrado.

Il testo è entrato in vigore il 7 gennaio 2018 e contiene nuove regole per l’apertura delle attività economiche che intendono insediarsi nel centro storico.

Per centro storico si intende quello individuato dall’art.57 delle Norme Tecniche di Attuazione del Regolamento Urbanistico.

Lo stesso centro storico è diviso dal Regolamento in due zone: la n.1 circoscritta dalla linea rossa e la n.2 dalla linea blu.

Il regolamento riguarda le nuove aperture, i trasferimenti da altra sede e gli ampliamenti di superfici. Solo per una parte residuale riguarda anche le attività esistenti.

L’art. 3 del regolamento elenca tutte le tipologie di attività vietate nel centro storico e che pertanto non potranno insediarsi ne’ come nuova attività, né per trasferimento da altre zone; Resta salvo il subingresso in attività esistenti purchè avvenga senza modifiche, come specificato all’art.5. Quest’ultime attività non potranno effettuare in ogni caso ampliamenti di superfici se non in rare eccezioni e dovranno comunque adeguarsi ad una serie di modalità di esercizio descritte all’art.6.

L’art.4 individua le attività che possono insediarsi nel centro storico ma rispettando limitazioni e prescrizioni particolari.

Resta inteso che le attività non comprese nel divieto dell’art.3 o nelle limitazioni dell’art.4 sono ammesse nel rispetto delle normative di settore.

L’art. 6 individua una serie di modalità di esercizio a cui soggiacciono tutte le attività ammesse nel centro storico preesistenti o successive all’entrata in vigore del regolamento.

Le attività esistenti hanno 3 mesi dall’entrata in vigore del regolamento per adeguarsi a quanto previsto dall’art.6.

Resta fermo per tutte le attività il rispetto delle disposizioni legislative di settore.

 

Alle SCIA presentate tramite il portale regionale STAR per nuova attività nel centro storico, trasferimento o ampliamento di superficie o modifica di tipologia di attività o di settore merceologico di attività preesistenti del centro storico deve essere allegata apposita autocertificazione firmata digitalmente.

La mancanza della predetta autocertificazione è motivo di improcedibilità della pratica con inefficacia della Scia e divieto di avviare o proseguire l’attività.

 

E' possibile scaricare il testo del Regolamento, la mappa e il modello di autocertificazione più in basso in questa pagina.

Dove Rivolgersi:
Commercio
IndirizzoPiazza Amintore Fanfani, 1 (ex Caserma Cadorna) - 52100 Arezzo
Orario EstivoMartedì e giovedì, dalle 9 alle 13
Orario InvernaleMartedì e giovedì, dalle 9 alle 13 e dalle 15:30 alle 17:30
Telefono
Fax
Emailcommercio@comune.arezzo.it
Assessore
Direttore Frescucci Ing. Paolo
Ufficio competente per materia:
Ufficio Edilizia e SUAP
IndirizzoPiazza A. Fanfani, 2 - 52100 Arezzo
Orario Estivomartedì e giovedì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Sabato chiuso.
Orario Invernalemartedì e giovedì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, il pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.00. Sabato chiuso.
Telefono0575 377 962
Fax0575 377 966
Email
Assessore
Direttore Frescucci Ing. Paolo
Vedi anche
« agosto 2018 »
agosto
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Sedi e orari

Sedi e orari uffici comunali

 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo