Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

Il Comune
 

De Nolhac Pierre

Cenni biografici

Filologo e letterato (Ambert, Alvernia, 1859 - Parigi 1936). Studioso di Petrarca, ne ricostruì la biblioteca e scoprì numerosi codici annotati di sua mano o interamente autografi, fra i quali quello del Canzoniere, ritenuto perduto.

Dedicò altri importanti saggi allo studio della filologia italiana ed europea del tardo Rinascimento, attraverso la ricostruzione della biblioteca e della figura dell'erudito romano F. Orsini.

Tornato in Francia dopo il giovanile soggiorno in Italia e divenuto nel 1892 conservatore del museo di Versailles, scrisse varii saggi sul Settecento francese.  Fu anche autore di ricordi su Roma e l'Italia e poeta di tendenze parnassiane.

Dal 1920 fu direttore del museo Jacquemart-André di Parigi e dal 1922 accademico di Francia.

 

Cittadinanza onoraria

Il conferimento è avvenuto in virtù della delibera del Podestà Pier Ludovico Occhini n. 483 del 2 luglio 1931.

Contenuti correlati
Azioni sul documento
« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo