Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

martedì, 18 Febbraio 2020
Il Comune
 

Albi del Terzo Settore - volontariato, cooperative e promozione sociale

— archiviato sotto:

Cosa è il “Terzo Settore”

Vi rientrano tutti quei soggetti (generalmente individuati nelle Organizzazioni di volontariato, nelle Cooperative sociali, nelle Associazioni di promozione sociale e nelle Fondazioni "pro-sociali") che, facendo propri i criteri del "non profit" (assenza di finalità di lucro) svolgono attività di varia natura (nei campi dell'educazione, della sanità, dei servizi sociali, della tutela ambientale, ecc.) attraverso forme di "partecipazione sociale".

Si tratta di quell’insieme di organizzazioni che producono beni/servizi e gestiscono attività fuori dal mercato o, se operano nel mercato, agiscono con finalità non lucrative, senza distribuire ai propri soci o dipendenti gli eventuali profitti, ma al contrario usano questi profitti per aumentare la quantità e migliorare la qualità dei servizi erogati.

Terzo Settore Regione Toscana

 

 

Associazioni di Promozione Sociale

Organizzazioni di volontariato

Cooperative Sociali


 
IMPORTANTE:

Modifica della tenuta degli Albi del Terzo Settore

A partire dal 1º gennaio 2016, è entrato in vigore il nuovo riassetto dell’ente Provincia, così come definito dalla riforma avviata con la legge Del Rio e dalle leggi emanate dalla Regione Toscana in materia di riordino delle competenze delle province e delle città metropolitane (L.R. 22/2015 e successive modifiche).

In particolare a seguito della Legge Regione Toscana 22/2015 e seguente Legge Regione Toscana 21 del 1 marzo 2016, la funzione relativa alla gestione dei Registri e degli Albi del Terzo Settore (Associazioni di Volontariato, Associazioni di Promozione Sociale e Cooperative Sociali) passa dalla Provincia al Comune capoluogo.

L'attività è rivolta a tutte le Associazioni e le Cooperative presenti sul territorio della provincia di Arezzo che rispondono ai requisiti delle normative nazionali e regionali in vigore.'

Dal 1º gennaio 2016, dunque, l'iscrizione, la revisione annuale delle associazioni e delle Cooperative all'Albo regionale e la loro eventuale cancellazione è gestita dal Comune di Arezzo.

Le domande dovranno essere presentate al Comune nel cui territorio l'associazione o cooperativa hanno la propria sede legale.

 

Proroga adeguamenti statutari al 30 giugno 2020  per organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e Onlus.

Nel “Dl Crescita”, all’articolo 43 comma 4-bis: leggiamo. “In deroga a quanto previsto dall’articolo 101, comma 2, del codice del Terzo settore, di cui al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, i termini per l’adeguamento degli statuti delle bande musicali, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle organizzazioni di volontariato, e delle associazioni di promozione sociale sono prorogati al 30 giugno 2020. Il termine per il medesimo adeguamento da parte delle imprese sociali, in deroga a quanto previsto dall’articolo 17, comma 3, del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 112, è differito al 30 giugno 2020”.

 

Leggi di riferimento: 

- L.R. 28 del 26/04/93
- L.R. 42 del 9/12/02
- L.R. 87 del 24/11/97

- L.R. 58 del 31/10/2018

- D.lgs.117/2017 Codice del terzo settore

« febbraio 2020 »
febbraio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829
 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo