Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

Il Comune
 

Piani attuativi

I piani attuativi, comunque denominati, costituiscono strumenti di pianificazione urbanistica di dettaglio in attuazione del regolamento urbanistico.

 

L’elenco della documentazione a corredo dei piani attuativi è contenuta nella parte III dell’allegato A1 al Regolamento Edilizio comunale (http://maps.comune.arezzo.it/?q=re) :

  • Documentazione attestante la piena disponibilità dei terreni.

  • Documentazione fotografica con punti di ripresa anche con viste dall’alto (se possibili) e dell’intorno.

  • Relazione tecnica illustrativa che dà compiutamente conto della coerenza esterna ed interna e che motiva i contenuti del piano con riferimento agli aspetti paesaggistici e socio-economici rilevanti per l’uso del territorio.

  • Normativa tecnica di attuazione.

  • Planimetria catastale con visure attestanti la proprietà ed il dettaglio delle eventuali proprietà da espropriare o da vincolare.

  • Relazione di fattibilità e disposizioni relative alla perequazione urbanistica o alle forme di compensazione urbanistica, ove previste.

  • Quadro conoscitivo di riferimento dello stato attuale (inquadramento, estratti cartografici, area di intervento, piano quotato, profili e sezioni, piante, sezioni e prospetti)

  • Progetto delle opere di urbanizzazione.

  • Specificazione della profondità delle zone laterali da destinare ad opere pubbliche, la cui occupazione sia necessaria per integrare le finalità delle medesime opere e per soddisfare prevedibili esigenze future.

  • Planivolumetrico complessivo dell’area di intervento con specifiche indicazioni relative ai prospetti lungo le strade e piazze (inquadramento ambientale, area di intervento, piano quotato, profilo e sezioni, tipologie edilizie piante sezioni e prospetti).

  • Individuazione degli edifici o parti di essi oggetto di recupero e riuso, con l’indicazione delle specifiche categorie di intervento ammesse, nonché l’indicazione delle tipologie edilizie per i nuovi fabbricati derivanti da interventi di nuova edificazione o da demolizione e ricostruzione (tipologie edilizie piante sezioni e prospetti).

  • Eventuale suddivisione del piano in più unità di intervento tra loro funzionalmente coordinate;

  • Ogni altro elemento utile a definire adeguatamente gli interventi previsti ed il loro inserimento nel contesto di riferimento, con particolare riguardo alle connessioni ciclopedonali ed ecologiche, al tessuto urbano o al margine con il territorio rurale;

  • Schema di convenzione atta a regolare gli interventi previsti dal piano attuativo e le correlate opere ed interventi di interesse pubblico.

  • Verifiche di rispondenza ai parametri urbanistici ed alle norme di settore;

  • Relazione geologica di fattibilità, e eventuale relazione idraulica.

  • Documento preliminare per la verifica di assoggettabilità alla VAS (da inviare su supporto cartaceo e informatico).

« maggio 2019 »
maggio
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Sedi e orari

Sedi e orari uffici comunali

 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo