Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

Il Comune
 

Ufficio anagrafe (1865-1961)

u.a. 513

Il servizio anagrafico1 è uno di quei servizi di competenza dello Stato che questi affida ai Comuni: il compito consiste nel tenere costantemente aggiornata la situazione della popolazione residente attraverso la regolare tenuta del registro di popolazione2: il primo, impostato sulla situazione esistente al primo gennaio 1865, era costituito da fogli di famiglia compilati per ogni nucleo familiare, intestati al capofamiglia e contenete la descrizione di tutti i componenti. Il regolamento del 1873 stabilisce l'impostazione del registro su tre elementi costitutivi: i fogli di casa (per ciascuna costruzione con numero civico), i fogli di famiglia e i fogli individuali. Nel 19293 viene stabilito che i fogli di famiglia potessero ordinarsi per numero progressivo o per ordine alfabetico di vie e piazze di residenza; in quest'ultimo caso dovevano mantenersi le cartelle di casa, altrimenti superflue. Attualmente sono compilate solo le schede individuali, di famiglia e di convivenza4. Accessori sono, inoltre, gli schedari della popolazione temporanea5 (studenti, militari, ospiti di istituzioni assistenziali), l'anagrafe dei pensionati6, lo schedario per gli emigrati ed emigranti7. Al Comune è affidato anche il censimento della popolazione per quanto concerne la raccolta e la prima classificazione dei dati, nonostante sia di volta in volta ordinato dal governo centrale con apposita legge. Il primo censimento venne eseguito il 31 dicembre 1861. I documenti conservati presso il Comune costituiscono la seconda copia dei Fogli di famiglia di censimento (trasmessi in originale all'ISTAT) compilati dalle varie famiglie e dagli Stati definitivi di sezione di censimento contenenti i dati di tutti i fogli relativi alle famiglie comprese negli itinerari delle diverse sezioni di censimento. Il materiale relativo ai censimenti degli anni 1871 e 1881 è conservato presso l'Archivio di Stato di Arezzo.

  • Protocolli della corrispondenza (1952-1960), u.a. 23 Fb7.1

Regg.

Registri della popolazione

  • Registri della popolazione del Comune per parrocchie (1865), u.a. 25 Fb6.1-2

Regg. delle parrocchie in ordine alfabetico: 1. S. Agnese, S. Agostino; 2. SS. Annunziata, Badia; 3. Cattedrale, S. Domenico; 4. S. Gemignano, S. Iacopo; 5. S. Maria della Pieve; 6. S. Michele; 7. S. Maria in Gradi, S. Niccolò, S. Piero Piccolo; 8. S. Domenico (campagna), S. Iacopo (campagna), S. Maria in Gradi (campagna); 9. S. Croce; 10. S. Anastasio, Agazzi, Albiano, Antria; 11. Bagnoro, Battifolle, Bivignano, Bossi; 12. Campriano Campoluci, Cassiano, Castellonchio; 13. Ceciliano, Chiani, Chiassa, Cincelli; 14. S. Donnino, S. Firenze; 15. S. Fabiano, S. Formena; Frassineto; 16. Gello, Giovi, S. Leo; 17. Marcena, Pieve a Maiano, Monte Sopra Rondine, Monistero; 18. Ottavo, Peneto, Pieve a Parto, S. Andrea Pigli; 19. S. Polo, Maiano, Poggiola; 20. Pratoantico, Puliciano, Puglia; 21. Quarata, Rassinata (S. Biagio); 22. Ranco, Rigutino, Rondine, Ruscello; 23. Saccione, Staggiano, Terrine, Torrita (SS. Fiora e Lucilla); 24. Tregozzano, Usciano, Venere, Villalba (S. Marco), Vicciomaggio; 25. Vitiano, S. Zeno.

  • Indici alfabetici dei registri della popolazione (1865), u.a. 7 Fb6.2

Regg. in ordine alfabetico della popolazione: A-B; C-E; F-G; N-P; I-M; R-S; T-Z.

  • Registro supplementare della popolazione avventizia e relativo repertorio (1865), u.a. 3 Fb6.3

Regg.

  • Registro sussidiario delle notificazioni di emigrazione all'interno del Comune (1882-1887), u.a. 1 Fb6.3

Reg.

  • Registri sussidiari delle notificazioni di emigrazione in un altro Comune (1868-1887), u.a. 2 Fb6.3

Regg.: 1868-1881, 1882-1887.

  • Registri della popolazione. Iscrizioni per nascita (1886-1901), u.a. 14 Fb6.4

Regg. annuali: 1886-1898, ..., 1901.

  • Registri della popolazione. Cancellazioni per morte (1886-1897), u.a. 11 Fb6.4

Regg. annuali: 1886-1891, ..., 1893-1897.

  • Registro della popolazione. Aggiunte per immigrazione (1887-1892), u.a. 1 Fb6.4

Reg.

  • Registro della popolazione. Cancellazioni per emigrazione (1887-1892), u.a. 1 Fb6.4

Reg.

  • Registro riepilogativo sul movimento mensile della popolazione (1911-1914), u.a. 1 Fb6.4

Reg.

  • Registro delle persone temporaneamente immigrate per ragioni di lavoro (1935), u.a. 1 Fb7.3

Quad.

  • Schede per la compilazione dell'indice degli atti di morte, u.a. 2 La7.1-2

Cassette: A, B, ...

Pratiche di immigrazione ed emigrazione

  • Registri delle pratiche di immigrazione (1942-1955), u.a. 2 Fb7.3

Regg.: 1942-1948, 1948-1955.

  • Pratiche di immigrazione (1935-1955), u.a. 55 Ga10.1-11.4

Bb.

  • Registri delle pratiche di emigrazione (1943-1955), u. a 2 Fb7.3

Regg.: 1943-1950, 1950-1955.

  • Pratiche di emigrazione (1935-1955), u. a 44 Ga9.1-9.7

Bb.

Registri relativi al rilascio di certificati e carte d'identità

  • Certificati di anagrafe richiesti per corrispondenza (1949-1952), u.a. 1 Fb7.3

Reg.

  • Certificati di anagrafe (1948-1952), u.a. 2 Fb7.3

Regg.: 1948-1949, ..., 1951-1952.

  • Certificati di vita ed identità (1947-1952), u.a. 2 Fb7.3

Regg.: 1947-1950, 1951-1952.

  • Carte d'identità (1939-1953), u.a. 4 Fb7.3

Regg.: 1939-1940, 1941, 1942, ..., 1949-1953.

Raccolte di cartelle di casa

  • Cartelle di casa (1927-1959 ca), u.a. 129 Ga5.8-10, 6.8-10,7.1-6

Bb. in ordine alfabetico delle strade di abitazione. Cfr. elenco in S. di s.

  • Cartelle di famiglia (1927-1959), u.a. 45 Ga7.6-7, 8.1-3

Bb. in ordine alfabetico del nome del capofamiglia. Cfr. elenco in S. di s.

  • Fogli di famiglia sciolti (s. d.), u.a. 24 Ga1.7-12, 2.12-13

Pll.

Schedari anagrafici

  • Schede dei residenti (1882-1931), u.a. 128 Ga3.1-7, 4.1-7,5.1-2

Cassette di schede in ordine alfabetico. Cfr. elenco in S. di s.

  • Schede dei residenti (1931-1933), u.a. 81 Ga5.3-7, 6.1-6

Cassette di schede in ordine alfabetico in due serie per uomini e donne. Cfr. elenco in S. di s.

Registri diversi

  • Registro generale dei fabbricati del Comune (1865), u.a. 6 Fb6.3

Regg.: città, campagna A-C, ..., E, ...., G.

  • Registro delle denunzie di malattie infettive (1888-1893), u.a. 1 La6.5

Reg.

  • Famiglie indigenti escluse dalle tasse comunali (1896-1898), u.a. 2 Fb6.4

Regg: 1896, ..., 1898.

  • Stradari del Comune (1935-1936), u.a. 3 Fb6.3

Regg.: 1935, 1936, 1936.

  • Rubrica alfabetica dei titolari di esercizi comunali (s. d.), u.a. 1 Fb7.3

Quad.

Materiale diverso

  • Modelli ISTAT della popolazione (1919-1961), u.a. 2 Ga10.6

Bb: 1919-1947, 1945-1961.

  • Censimento 1931, u.a. 31 Ib5.1.11

Pll.: Fraz. A sez. 2-60 incompleto.

  • Atti del censimento (1931), u.a. 13 La7.4

Bb. in ordine alfabetico.

  • "Razza ebraica" (1939), u.a. 1 Ga10.6

B.

  • Militari deceduti e dispersi nella prima guerra mondiale, u.a. 3 La7.7

Bb. e vol.

  • Copia di lettere, u.a. 1 La6.5

B.

Servizio pensioni

  • Raccolta dei decreti di liquidazione delle pensioni della grande guerra (1941-1956 ca), u.a. 4 Ga8.3

Racc.: BA, BL-BR, BU-CA, CU-DO.

  • Fascicoli personali delle pensioni di guerra (1945-1956 ca), u.a. 15 La4.6-7

Bb.: A-BE, BI-BU, CA-CU, G-H-I, L-MA, ME-PA, PE-PO, PR-RI, RO, RU-SC, S-T, TA-TU, U-ZU, U-V-Z.

  • Raccolta dei decreti di liquidazione delle pensioni (1937-1957), u.a. 1 Ga10.6

B. contenente fascc. in ordine alfabetico.

  • Pratiche relative all'emissione di pensioni non iscritte all'anagrafe (1937-1956 ca), u.a. 13 Ga11.5-6

Bb.: A, B, C, D, ..., F, G, H-I-L, M, N-O, P, Q-R, S, T-U-V-Z.

  • Pensioni. Copia degli inviti a presentarsi (1960), u.a. 1 La4.6

B.

Libretti di lavoro

Il libretto di lavoro istituito con legge del 10 gennaio 1935, n. 112 è il documento personale obbligatorio cui sono soggetti coloro che, avendo superato i quindici anni di età, prestano la propria opera alle dipendenze altrui; viene rilasciato, a richiesta dell'interessato, dal Sindaco del Comune di residenza.

  • Registri del rilascio dei libretti di lavoro (1936-1963), u.a. 5 Fb7.4

Regg.: 1936-1937, ..., 1947-1950, 1950-1952, 1952-1955, ..., 1959-1963.

  • Libretti di lavoro (?), u.a. 21 La8.2-4

Cassette in ordine alfabetico.

  • Libretti di lavoro rilasciati prima del 1945, u.a. 5 La8.5-6

Scatt.

  • Libretti di lavoro rilasciati ad ultrasessantacinquenni, u.a. 13 La8.7-9.3

Scatt.

Materiale bibliografico

  • E. Romagnoli, Le sedute dei Consigli e delle Giunte comunali, Parma, 1951, u.a. 1 Fb8.4

Vol.

  • B. Roselli, Ordinamento metrico della numerazione civica delle case esterne ai centri abitati dotati di regolare rete stradale, Empoli (s. d.), u.a. 1 Fb8.4

Vol.

  • Nuovi sistemi di organizzazione dei servizi anagrafici comunali, Milano, (s. d.), u.a. 1 Fb8.4

Vol.

  • Dizionario dei Comuni e delle Frazioni di Comune alla data del 21 aprile 1936, u.a. 1 La6.3

Vol.

  • Atlante dei Comuni d'Italia, circoscrizioni al 30 giugno 1950, u.a. 1 La6.3

Vol.

  • Materiale diverso, u.a. 5 La6.3,9.3

Pll. e scatt.


1Legge del 24 dicembre 1954, n. 1228 e regolamento del 31 gennaio 1958, n. 136

2Istituito con Regio Decreto del 31 dicembre 1864 n. 2105, successivamente ribadito con legge del 20 giugno 1871 n. 297 e regolamentato con Regio Decreto del 4 aprile 1873 n. 1363.

3Regolamento approvato con Regio Decreto del 2 dicembre 1929 n. 2132.

4In base alla legge del 24 dicembre 1954 n. 1228 e regolamento del 31 gennaio 1958 n. 136.

5Abolito con Regio Decreto del 21 settembre 1901 n. 445 che semplifica la compilazione del registro della popolazione stabile.

6Art. 34 della legge del 21 luglio 1965, n. 905.

7Circolare del 17 novembre 1862 e successive circolari del 1878 e 1883. I registri del movimento della popolazione furono previsti con Regio Decreto del 21 settembre 1901 n. 445.

« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo