Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

Il Comune
 

Società filarmonica aretina (1832-1966)

u.a. 2200 ca

Inventario analitico in corso di elaborazione a cura di C. Bardazzi, A. Lombardi, L. Sacchini.

La Società viene istituita nel maggio 1832 da Angelo Antonio Bacci e alcuni suoi sostenitori con il progetto di creare una istituzione che con il fare musica desse lustro alla città. Nel 1866 viene rifondata, con sede in via Bicchieraria, una Società Filarmonico - Drammatica Aretina come probabile integrazione di due realtà separate quali la Società Filarmonica e una Filodrammatica dei Risorti che si occupava di rappresentazioni teatrali. Negli anni seguenti alterne fortune e vicende non ben ricostruibili portano a cambiare ripetutamente il nome all'istituzione per approdare nel dopoguerra al titolo di "Società Filodrammatica Aretina Tommaso Sgricci". In questo periodo troviamo insediate nei locali di via Bicchieraia prima una Società Filarmonica Aretina insieme con una Società Filodrammatica Tommaso Sgricci, poi una Società Filarmonica Aretina insieme con un'Orchestra Stabile Aretina e un'Accademia Musicale dei Nomadi(79), alle quali l'Amministrazione comunale intima il rilascio dei suddetti locali, non riconoscendo loro il titolo all'occupazione. L'Archivio della Filarmonica rimasto abbandonato a se stesso viene trasferito prima in Palazzo Bocciardi (sede del C. A. M. P. A.), poi alla Sezione Separata dell'Archivio comunale di Arezzo.

L'Archivio è organizzato in due settori: il primo per la parte documentaria organizzato in relazione all'Istituto produttore, il secondo per la parte bibliografica organizzato per tipi di documentazione. Occorre segnalare una conservazione della documentazione assai lacunose, forse da porsi in relazione con le tormentate vicende storiche e logistiche delle varie istituzioni e la presenza di vuoti assoluti nella conservazione dei documenti per gli anni 1858-1865, 1909-1912, 1915-1918, 1941-1944.

  • Società filarmonica aretina (1832-1887), u.a. 19 Gb8.1

Bb. e filze: documenti diversi 1832-1839, carteggio 1840-1861, bilanci e allegati 1832-1840, id. 1841-1866. Regg.: regolamenti, protocolli delle deliberazioni 1832-1863, elenchi e ruoli dei soci.

  • Società filodrammatica aretina dei Risorti (1864-1867), u.a. 1 Gb8.1

B. contenente documenti contabili.

  • Società filarmonico - drammatica aretina (1866-1966), u.a. 36 Gb8.

Bb.: adunanze, ruoli dei soci, documenti contabili, regolamenti, inventari 1960-1962, rassegne stampa e varie 1897-1966.

  • Società filarmonico - drammatica della provincia di Arezzo (1867-1929), u.a. 15 Gb8.

Bb.: 1900-1914, 1919-1929, mandati 1867-1894. Boll. 1879-1902.

  • Società filarmonico - drammatica "T. Sgricci" (1930), u.a. 1 Gb8.

Reg.: libro di cassa.

  • Dopolavoro filarmonico - drammatico "T. Sgricci" (1933-1941), u.a. 2 Gb8.

B. e boll.: carteggio, mandati in entrata.

  • Società filarmonico - drammatica "T. Sgricci" Arezzo (1945-1964), u.a. 18 Gb8.

Regg. e bb.: regolamenti 1947-1951, protocolli delle deliberazioni 1945-1952, protocolli della corrispondenza 1948-1952, corrispondenza 1948-1964, elenchi dei soci, documenti contabili1945-1953.

  • Ente lirico aretino (1961), u.a. 2 Gb8.

Regg.: spese.

  • Partiture e spartiti di opere e brani musicali, u.a. 436 Gb9.1-7

Bb. contenenti fascc. e cc. sciolte: organizzate in quattro serie denominate A musica strumentale a piena orchestra, B musica vocale a piena orchestra, C musica strumentale per pochi strumenti, D musica vocale con pochi strumenti, con repertorio.

  • Partiture e spartiti musicali per piccole orchestre, u.a. 920 Gb10.1-4

Bb. contenenti fascc. a stampa.

  • Libretti di opere teatrali, u.a. 1055 ca Gb10.4- 11.1

Bb. contenenti voll. in ordine alfabetico organizzate in tre serie: A, B, Goldoni.

« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo