Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Laretina

Portale del Comune di Arezzo

mercoledì, 20 Novembre 2019
Portale Il Comune Polizia Locale Come fare per Sanzioni Mancato pagamento delle sanzioni
Il Comune
 

Mancato pagamento delle sanzioni

— archiviato sotto: , , ,

Iscrizione a ruolo, emissione di cartella esattoriale, esecuzione forzata.

In caso di mancato pagamento di una sanzione entro i termini indicati nel verbale, l'Amministrazione comunale procede al recupero della somma dovuta, con aggiunta delle maggiorazioni previste dalla legge, mediante iscrizione a ruolo. Il debito così costituito è trasmesso all'agente incaricato per la riscossione coattiva, il quale provvede alla notifica.

In caso di mancato pagamento dopo 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, senza che sia intervenuto un provvedimento di sospensione, l'agente può iniziare la procedura esecutiva sui beni del debitore e dei coobbligati.

Per avere informazioni riguardo alla cartella esattoriale, l’interessato (o altra persona delegata) può rivolgersi anche alla Polizia Locale, Sezione Procedure sanzionatorie, negli orari di apertura al pubblico: dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12; il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 18.

Richiesta di annullamento della cartella esattoriale

Rivolgendosi alla Polizia Locale, Sezione Procedure sanzionatorie, è possibile verificare la possibilità di chiedere l'annullamento della cartella esattoriale, per alcuni casi particolari fra i quali:

- decesso dell'intestatario della cartella esattoriale;

- verbale non correttamente notificato;

- pagamento regolare della sanzione, effettuato nei termini previsti e dimostrabile con esibizione della ricevuta di pagamento.

Ricorso avverso la cartella esattoriale

Autorità competente per i ricorsi contro le cartelle esattoriali è il Giudice di Pace di Arezzo. Il ricorso deve essere depositato presso la Cancelleria del Tribunale di Arezzo, in Piazza Falcone e Borsellino 1.

Avverso la sentenza del Giudice di Pace è possibile ricorrere in appello in Tribunale.

Normativa

La materia è regolata dalla legge n. 689 del 24.11.1981, articoli 27 e 206.

Ufficio competente per materia:
Polizia Municipale
IndirizzoVia Setteponti 66 - 52100 Arezzo
Orario EstivoFront Office (informazioni e comunicazioni accesso provvisorio alla ZTL) dal lunedì al sabato: 8.00 - 12.30 martedì e giovedì anche 15.00 - 18.00 ||| Ufficio Cassa (pagamento sanzioni e copia atti, ecc.) dal lunedì al sabato: 8.00 - 12.30 martedì e giovedì anche 15.00 - 18.00 ||| Polizia Giudiziaria (ricezione denunce e rilascio copie atti infortunistica stradale) dal lunedì al sabato: 9.00 - 12.00 martedì e giovedì anche 15.00 - 18.00
Orario InvernaleFront Office (informazioni e comunicazioni accesso provvisorio alla ZTL) dal lunedì al sabato: 8.00 - 12.30 martedì e giovedì anche 15.00 - 18.00 ||| Ufficio Cassa (pagamento sanzioni e copia atti, ecc.) dal lunedì al sabato: 8.00 - 12.30 martedì e giovedì anche 15.00 - 18.00 ||| Polizia Giudiziaria (ricezione denunce e rilascio copie atti infortunistica stradale) dal lunedì al sabato: 9.00 - 12.00 martedì e giovedì anche 15.00 - 18.00
Telefono0575 906 667
Fax0575 377 560
Emailcentralinopm@comune.arezzo.it
Assessore
Direttore Cecchini dott. Cino Augusto
« novembre 2019 »
novembre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Sedi e orari

Sedi e orari uffici comunali

 

Realizzato con Plone®

2011 © Comune di Arezzo